Calcio: Vis Pesaro sconfitta in casa dalla Sambenedettese

Vis Pesaro 2' di lettura 15/01/2012 -

Durante la 19° giornata del campionato di serie D girone F, si è disputata al Benelli la sfida Vis Pesaro-Sambenedettese. I biancorossi (in campo con maglia nera e calzoncini bianchi) nulla hanno potuto contro una buona Sambenedettese, che continua la rincorsa alla vetta della classifica. Risultato finale, Vis Pesaro 0 - Sambenedettese 2.



Prima del fischio d'inizio, è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria delle persone scomparse in seguito al naufragio dell'Isola del Giglio. Poi l'arbitro Rugini di Siena da' inizio alll'incontro. Durante il primo quarto d'ora è la Vis Pesaro che prova a fare la partita anche se non crea grandi preoccupazioni alla difesa dei rossoblù. Al 22° la Sambenedettese prova a colpire su punizione ma è bravo Foiera a deviare la palla in calcio d'angolo, poi due minuti dopo è la Vis a cercare il gol sempre dalla punizione, ma la palla sorvola di un soffio la traversa.

Al 28° arriva il gol della Samb, Napolano dalla sinistra, calcia in area un pallonetto che beffa Foiera, e Pazzi tutto solo a porta sguarnita insacca il gol del vantaggio. Dopo otto minuti la Vis ha l'occasione di tornare in parità, Torelli si fa tutto il campo e dal limite dell'area rossoblù lascia partire un secco rasoterra che termina sul fondo. Ma sul finale di primo tempo è ancora la Samb ad andare vicino al gol, ancora bravissimo il solito Foiera che con un colpo di reni riesce a neutralizzare il tiro di Pazzi.

Inizia il secondo tempo a formazioni invariate. La Vis Pesaro cerca il gol del pareggio grazie ad un corner dalla destra, ma Omiccioli mette la palla sul fondo. La Samb si rende nuovamente pericolosa su punizione ma la palla finisce di poco sopra la traversa. Doppio cambio nella Vis, entra Zonghetti esce Boinega, entra Dominici esce Ridolfi. Ma sono ancora i rossoblù a creare le azioni più pericolose, in 10 minuti provano più volte a superare la porta difesa da Foiera che continua ad essere uno dei migliori giocatori biancorossi in campo. Al 42° la Sambenedettese mette il sigillo all'incontro, segnando il secondo gol con Oretti. Termina l'incontro e la Sambenedettese passa a Pesaro con il risultato di 2-0.






Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2012 alle 17:00 sul giornale del 16 gennaio 2012 - 2585 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pesaro, sambenedettese, vivere pesaro, vis pesaro, serie d, rossano mazzoli, sport pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/tXd





logoEV
logoEV
logoEV