Mombaroccio: ritrovato in un bacino il corpo senza vita di un 71enne

Carabinieri 1' di lettura 02/01/2012 -

Lo sconcertante ritrovamento è avvenuto lunedì' mattina, quando un cacciatore ha rivelato la presenza di un corpo privo di vita, in un lago artificiale a Villagrande di Mombaroccio. Ignare le cause della morte, si ipotizza il suicidio.



Immobile e privo di vita. Così lunedi' mattina un cacciatore ha trovato il corpo di un uomo nel bacino artificiale a Villagrande di Mombaroccio. L'intervento dei carabinieri ha permesso di identificare l'uomo, A.S. 71enne di Trebbiantico e, di ritrovarne l'auto parcheggiata poco distante.

Addosso all'uomo non sono stati trovati biglietti che spieghino il gesto, ma per gli inquirenti l'ipotesi suicidio sarebbe la più attendibile. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per ripescare il cadavere dal lago.






Questo è un articolo pubblicato il 02-01-2012 alle 18:23 sul giornale del 03 gennaio 2012 - 1418 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pesaro, morto, mombaroccio, vivere pesaro, roberta baldini, cronaca pesaro, cadavere, villagrande

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/txQ





logoEV
logoEV


.