Basket: fine anno amaro in casa Vuelle, Sassari batte la Scavolini

Scavolini Siviglia 1' di lettura 31/12/2011 -

La vittoria di martedì scorso contro Varese, poteva essere di stimolo ai ragazzi di Dalmonte per terminare l'anno in bellezza e ripartire nel nuovo con ritrovate energie. Invece la Scavolini Siviglia si è fatta beffare da Sassari che è riuscita ad aggiudicarsi la partita, terminata con il punteggio di 84-83.



Una partita giocata ad armi pari, in qui entrambe le squadre procedono punto a punto. Decisamente più convinta Sassari durante il primo quarto, due triple di D.Diener consentono ai sardi di allungare e portarsi al 14-6 dopo 3'30". Hickman riduce lo svantaggio, ma T.Diener mette la tripla del 24-16.

Secondo quarto a favore di Pesaro con la Vuelle che piazza un parziale di 14-0 (28-30). Ma Sassari non smette di giocare e le squadre vanno al riposo sul 41-42. Si riparte e la partita non cambia, le formazioni si fronteggiano a viso aperto, la Scavolini prova a spingere e una tripla di Hickman porta Pesaro al +5 a metà tempo. A pochi secondi dal termine Sassari è avanti, ma Cavaliero mette i tre punti del sorpasso, 63-65.

L'ultimo quarto inizia con una pioggia di triple, a segno Hickman, Jones, T.Diener e Cavaliero. La gara procede punto a punto sino a un minuto dal termine quando le formazioni si ritrovano appaiate a 82 punti. Hickman sbaglia una tripla, mentre Lydeka manda in lunetta T.Diener che non fallisce e firma il vantaggio Dinamo. In lunetta, White sbaglia il secondo libero, il rimbalzo è della Vuelle ma Hickman non centra il canestro e la Dinamo Sassari ne esce vittoriosa, 84-83.






Questo è un articolo pubblicato il 31-12-2011 alle 09:04 sul giornale del 02 gennaio 2012 - 1185 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, vivere pesaro, scavolini pesaro, sassari, rossano mazzoli, scavolini siviglia, dinamo sassari, sport pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/tu9





logoEV
logoEV


.