Meteo: possibili fiocchi di neve la sera della Vigilia, poi da Natale bel tempo ma clima freddo..

neve a Natale 3' di lettura 23/12/2011 -

Le festività natalizie sono ormai alle porte e molti saranno curiosi di sapere che tempo li aspetterà per questi giorni di festa, quindi ecco la situazione prevista per i prossimi giorni nella nostra provincia.



L' alta pressione sta determinando in questi giorni condizioni di tempo stabile e soleggiato, tuttavia i valori termici si continuano a mantenere di stampo prettamente invernale, con minime quasi ovunque inferiori allo zero, con punte anche di -4/-6 gradi nelle zone appenniniche. Gran parte dei rilievi oltre i 350-400 metri risultano ammantati da un bel manto bianco, che dona al paesaggio una classica atmosfera natalizia e grazie proprio alla neve caduta nei giorni scorsi e alle basse temperature che hanno permesso la produzione di neve artificiale, da lunedì 26 si potrà sciare su gran parte dei comprensori della nostra provincia.

Nei prossimi giorni le attuali condizioni anticicloniche vedranno un temporaneo break proprio in concomitanza della Vigilia di Natale, in quanto l'arrivo da nord-ovest di un moderato fronte perturbato seguito da aria più fredda, determinerà la formazione di un minimo di bassa pressione sul Tirreno, responsabile di un temporaneo peggioramento del tempo anche sulla nostra provincia. Dal giorno di Natale però la nuova spinta da ovest dell'alta pressione favorirà un generale miglioramento del tempo, che proseguirà anche per i giorni successivi almeno fino al 28-29.

Vediamo quindi in dettaglio le previsioni:

SABATO 24 DICEMBRE 2011 – VIGILIA DI NATALE Cielo inizialmente poco nuvoloso o variabile con locali addensamenti alto-stratificati, che potranno risultare localmente intensi sulle zone interne; dal pomeriggio tendenza a generale aumento della nuvolosità che si farà compatta in serata quando potranno verificarsi deboli precipitazioni sparse, che sulle zone collinari e appenniniche tenderanno ad assumere carattere nevoso fin verso i 500-600 metri. Per chi quindi andrà alla classica messa di mezzanotte nelle aree oltre i 400-600 metri potrebbe uscire sotto i fiocchi di neve, che regaleranno una classica atmosfera natalizia. Le temperature inizialmente in temporaneo aumento specie in quota, subiranno una nuova diminuzione a partire dalla serata. Venti inizialmente deboli da ovest con locali rinforzi sulle zone interne, ma con tendenza a disporsi da nord in serata; mare mosso.

DOMENICA 25 DICEMBRE 2011 – NATALE Nel mattino cielo variabile o parzialmente nuvoloso con residui addensamenti cumuliformi sulle zone interne e sui settori meridionali, dove non si escludono sporadici fiocchi di neve; tendenza nel corso della mattinata ad un generale miglioramento del tempo con ampie schiarite. Temperature in ulteriore diminuzione con clima invernale: sulla costa MIN. +2° MAX. +7°, a 500 metri MIN. -1° MAX. +1°. Venti moderati settentrionali e mare mosso.

LUNEDI 26 DICEMBRE 2011 – SANTO STEFANO Tempo stabile e soleggiato su tutte le zone; vista la neve sulle nostre montagne saranno ottime condizioni per trascorrere la giornata sulle piste da sci. Temperature stazionarie o in lieve aumento nei valori massimi, venti deboli da nord e mare poco mosso.

Come detto fino al giorno 29 tempo stabile e soleggiato con temperature in aumento di qualche grado in particolare nei valori massimi; per il fine anno i modelli sembrano intravedere una nuova discesa di aria fredda, ma per questa previsione vi aggiorneremo nel corso dei prossimi giorni.

Un augurio di Buon Natale da tutto lo staff di Pesarourbinometeo.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2011 alle 16:00 sul giornale del 24 dicembre 2011 - 1865 letture

In questo articolo si parla di attualità, natale, università di urbino, neve, vivere pesaro, meteo, pesaro e urbino, meteorologia, pesarourbinometeo, pesaro meteo, previsioni meteo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tjo





logoEV