Banca dell'Adriatico celebra la vittoria dell'Oscar di Bilancio di Sant'Angelo in Lizzola

Targa conferita al sindaco Formica 2' di lettura 07/12/2011 -

Cosenza, Sassari e Sant' Angelo in Lizzola (PU) vincono l’Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione 2011. I vincitori sono stati annunciati durante la cerimonia di premiazione tenutasi nella Sala Alessi del Comune di Milano.



Sant' Angelo in Lizzola che ha vinto l’Oscar nella categoria dei Comuni Non Capoluogo di Provincia, si è segnalato - recita la motivazione di questo importante e ambito premio nazionale - per il suo impegno di “comunicare ai cittadini le scelte politiche compiute utilizzando un linguaggio chiaro e trasparente adatto ai non addetti ai lavori”. Assieme al rendiconto economico, il Consiglio Comunale si è distinto nell’approvazione di un Bilancio sociale e di sostenibilità che affronta anche la tematica di genere”.

La cerimonia di premiazione è stata preceduta dal saluto di benvenuto dell’On. Bruno Tabacci, Assessore al Bilancio, Patrimonio, Tributi del Comune di Milano. “Nell’anniversario dei 150 anni dell’Unità, le amministrazioni che qui premiamo rappresentano la dimostrazione plastica che un governo efficace degli enti locali anche in una stagione di grave crisi della politica a tutti i livelli e' possibile. Oggi gli enti locali sono, giustamente, sempre più spesso chiamati a dar conto del loro operato ai cittadini e dei risultati conseguiti con l’uso delle risorse pubbliche.”

Banca dell’Adriatico, opera fin dal 1914 nel Comune di Sant’Angelo in Lizzola con una Filiale al servizio delle famiglie e delle aziende del luogo. E’ anche Istituto Tesoriere “storico” del Comune, ed in questa veste ha voluto “celebrare” l’importante riconoscimento donando, al Sindaco e agli amministratori, una targa ricordo. “ Con questo gesto simbolico - ha dichiarato Dario Pilla, Direttore Generale della Banca – abbiamo voluto rivolgere il nostro apprezzamento a chi, con professionalità e competenza, opera costantemente al servizio dei cittadini riuscendo a distinguersi sul panorama nazionale. Senz’altro un bel modo per dare ulteriore valore al nostro Territorio e alle persone che lo animano”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2011 alle 20:55 sul giornale del 09 dicembre 2011 - 1079 letture

In questo articolo si parla di attualità, economia, pesaro, vivere pesaro, banca dell'adriatico, sant'angelo in lizzola, dario pilla, guido formica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sGW





logoEV
logoEV