Volley: Scavolini, via Paolo Tofoli, arriva Luciano Pedullà

Paolo Tofoli 1' di lettura 28/11/2011 -

Alla luce delle evidenti difficoltà in cui versa la squadra, la dirigenza della Scavolini ha deciso di interrompere il rapporto con il tecnico Paolo Tofoli.



E’ una decisione dolorosa” spiega il presidente Giancarlo Sorbini “perché significa separarsi da un professionista di spicco ed una persona di grande valore. Con Paolo abbiamo vinto la Supercoppa italiana e raggiunto la Final Four di Champions League, uno dei traguardi più importanti della nostra storia. Gli auguriamo i migliori successi per il suo futuro e gli siamo grati per tutto quello che ha fatto per noi”.

Così Paolo Tofoli: “Ringrazio la dirigenza per avermi dato la possibilità di allenare una grande squadra. E’ chiaro che non condivido la decisione perché, avendo il gruppo lavorato al completo solo dal 20 novembre, sono convinto che, con un po’ di tempo in più a disposizione, saremmo potuti crescere tanto. E’ ovvio che, in questi casi, chi paga è sempre l’allenatore. E’ stata un’esperienza preziosa, che mi servirà per il futuro. Ci rivedremo in campo, magari l’uno contro l’altro”.

Il nuovo allenatore della Scavolini è Luciano Pedullà, finalista in Coppa Italia e in campionato nel 2009 con l’Asystel Novara proprio contro le colibrì.

Pedullà sarà presentato martedì 29 novembre, alle 14.45 all’hotel Savoy (viale della Repubblica, 22 – Pesaro).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2011 alle 17:49 sul giornale del 29 novembre 2011 - 1545 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, scavolini volley, vivere pesaro, paolo tofoli, sport pesaro, volley pesaro, giancarlo sorbini, Luciano Pedullà, allenatore scavolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sgP