'Città per la vita, Città contro la pena di morte'

Pena di morte 1' di lettura 24/11/2011 -

Nella seduta del 14 novembre, il Consiglio comunale ha deciso l’adesione del Comune di Pesaro all’iniziativa “Città per la vita, Città contro la pena di morte”, promossa dalla comunità di S. Egidio e patrocinata dall’Anci.



“L’adesione - precisa il vicesindaco Giuseppina Catalano - comporta anche la sottoscrizione dell’appello per una moratoria universale della pena capitale. Anche la città di Pesaro, in questo modo, testimonia e condivide in maniera esplicita la convinzione che la pena di morte sia una inaccettabile violazione della dignità e della persona e che il percorso per la sua abolizione in tutto il mondo, debba essere sostenuto con azioni mirate ad approfondirne e diffonderne le ragioni”.

Per segnalare questa adesione, nelle giornate del 28, 29, 30 novembre, il palazzo del Comune sarà illuminato con luci colorate. Martedì 29 novembre, nel pomeriggio, in piazza del Popolo sarà presente anche un banchetto di Amnesty international.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2011 alle 14:52 sul giornale del 25 novembre 2011 - 802 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, pena di morte, vivere pesaro, notizie pesaro, città per la vita, città contro la pena di morte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/r6W







.