Sant'Angelo in Lizzola: negli anni di Terenzio Mamiani (1799 - 1885)

Terenzio Mamiani, conte di Sant’Angelo in Lizzola 1' di lettura 23/11/2011 -

Il 17 marzo 2011 l’Italia ha compiuto 150 anni. Terenzio Mamiani, conte di Sant’Angelo in Lizzola, fu tra i massimi artefici del nostro Risorgimento.



L’Italia onesta, democratica, responsabile, quella che sa stare insieme e dividere onori ed oneri è quella che ha festeggiato il 17 marzo.

Nella memoria dei nostri antenati e di tutte le generazioni presenti, passate e future che hanno concorso e concorreranno con il loro sacrificio ed impegno a fare sempre più prospero, unito e forte il nostro Paese, deve rimanere vivo e vitale il ricordo ed il significato di quella giornata e del percorso di costruzione dell’Italia unita che ha attraversato questi 150 anni di storia italiana.

A conclusione di questo percorso di ‘memorie’, l’Amministrazione Comunale di Sant’Angelo in Lizzola vuole ricordare uno dei personaggi fondamentali del Risorgimento italiano e dell’Unità d’Italia. Egli fu infatti il primo ministro della Pubblica Istruzione del neonato Regno Italiano.

Esposizione fotografico - documentaria
Sant’Angelo in Lizzola, Palazzo Mamiani

26 Novembre - 23 Dicembre 2011

Inaugurazione Sabato 26 Novembre 2011, ore 17

Apertura Lunedì - Sabato, ore 10 - 12 oppure su prenotazione (0721 489711)








Questo è un articolo pubblicato il 23-11-2011 alle 15:55 sul giornale del 24 novembre 2011 - 1077 letture

All'articolo ? associato un evento

In questo articolo si parla di cultura, pesaro, mostra fotografica, documentario, conte, Sant’Angelo in Lizzola, risorgimento, roberta baldini, sant'angelo in lizzola, terenzio mamiani, palazzo mamiani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/r4e







.