Ubriaca alla guida si schianta contro una recinzione, illesa anche la figlia di 7 anni

Polizia 1' di lettura 07/11/2011 -

Perde il controllo dell'auto e termina la propria corsa in un piccolo vicolo chiuso, che costeggia una palazzina, colpendo un bidone della spazzatura e una recinzione.



E' quanto accaduto alle ore 20 di domenica a Pesaro, ad una donna di Sant’Angelo in Vado. La giovane, che si trovava alla guida della propria Fiat Punto, aveva con sé la figlia di 7 anni.

La causa dell'incidente, dal quale mamma e figlia sono uscite illese, sarebbe da ricondurre all'alcool in circolo nella giovane. La donna, residente nella Repubblica di San Marino, che ha anche insultato gli Agenti intervenuti è stata denunciata.






Questo è un articolo pubblicato il 07-11-2011 alle 15:10 sul giornale del 08 novembre 2011 - 1179 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sant'angelo in vado, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rkY





logoEV
logoEV


.