Circolo Rosso Verde: per un 4 novembre contro la guerra

4 novembre 1' di lettura 06/11/2011 -

Il giorno 4 novembre 2011 alle 18, in piazzale Collenuccio, a Pesaro, davanti ad una lapide che ricorda alcune vittime della Resistenza, assieme a civili morti per la furia bellica, si sono incontrati alcuni pesaresi e fanesi, tra cui degli amici della nonviolenza, per ricordare e onorare le vittime della guerra.



Luciano Capitini, in un brevissimo discorso, ha sottolineato la disumanità della guerra e la necessità di praticare solidarietà, apertura ed amore verso tutti. Ha poi invitato a 3 minuti di silenzio, che è stato svolto con austera attenzione e concentrazione. Sono seguiti alcuni brevi spontanei interventi dei presenti tra cui Giuseppe Scherpiani dell'Anpi Pesaro. Presente anche l'ex Assessore Comunale Michele Gambini. Ai partecipanti si sono uniti anche alcuni passanti. Unica bandiera quella arcobaleno della pace.

L'iniziativa è stata promossa dal Circolo Rosso&Verde e Movimento RadicalSocialista rispondendo alla proposta di una giornata di lutto e di impegno contro la guerra promossa da Movimento Nonviolento, PeaceLink e Centro di ricerca per la pace di Viterbo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2011 alle 18:19 sul giornale del 07 novembre 2011 - 978 letture

In questo articolo si parla di attualità, Circolo Rosso&Verde

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/riO





logoEV
logoEV


.