Reati nella nostra Provincia: Ricci 'un territorio tra i più sicuri d'Italia'

Matteo Ricci Presidente provincia di pesaro e urbino 1' di lettura 31/10/2011 -

Il presidente Matteo Ricci commenta i dati del Sole 24 Ore sulla sicurezza. La nostra provincia è tredicesima con un calo del 4,8%.



Dalla lettura dei dati sulla diffusione dei reati nelle province italiane emerge, ancora una volta, un territorio tra i più sicuri d’Italia. I dati dicono che nel 2010 i reati sono calati del 4,8% per cento rispetto al 2009 e che sono 2.743 i reati ogni 100.000 abitanti. Questo buon risultato è dovuto sia all’impegno delle Forze dell’ordine che, ancora una volta, mi sento di dover ringraziare, sia alla capacità dell’intero tessuto sociale di saper produrre gli anticorpi necessari alla espulsione e alla prevenzione dei fenomeni malavitosi".

"Ma, deve sempre essere ben presente a tutti che in materia di sicurezza i risultati non sono mai acquisiti per sempre, soprattutto quando come oggi, vi è in atto una disgregazione che mette in serio pericolo la coesione sociale. Segnali, in questo senso, arrivano con sempre maggiore frequenza. Ed è proprio per questi motivi che occorre rivedere, urgentemente, i tagli che in questi ultimi anni si sono abbattuti pesantemente sulle Forze dell’ordine”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2011 alle 15:00 sul giornale del 02 novembre 2011 - 801 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, matteo ricci, provincia di pesaro e urbino, presidente, provincia pesaro urbino, reati pesaro e urbino, dati reati, sole 24 ore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/q4I







.