Torna 'Puliamo il mondo', ecco le iniziative per 'pulire' Pesaro

campagna internazionale "Puliamo il mondo" 2' di lettura 21/09/2011 -

Sin dal 2006 il Comune di Pesaro aderisce ogni anno alla manifestazione “Puliamo il Mondo” che, nell'edizione pesarese, si è sempre distinta in due momenti: un'iniziativa rivolta alla cittadinanza e un'altra alle scuole.



- Iniziativa rivolta a tutta la cittadinanza, per sollecitare il senso civico dei cittadini: dopo Galantara (2006), Parco XXV aprile (2007), argine fiume Foglia (2008) e gli scogli di Baia Flaminia (edizioni 2009 e 2010), il 18 settembre 2011 il Comune di Pesaro ha contribuito alla pulizia della Montelabbatese insieme alla Provincia, l'associazione Azobè, le Giacche Verdi, le Guardie Ecologiche Volontarie e Legambiente Pesaro.

- Iniziativa rivolta alle scuole: grazie alla collaborazione di Marche Multiservizi e del circolo Legambiente di Pesaro “Il Ragusello”, venerdì 23 settembre oltre 800 alunni di Pesaro impareranno l'importanza di tenere pulito l'ambiente che frequentano maggiormente: il giardino della propria scuola.

Ecco le scuole che aderiscono:

Scuola Infanzia Candelara
Scuola Infanzia S.Veneranda
Scuola Infanzia via Togliatti
Scuola primaria Mascarucci
Scuola primaria Collodi
Scuola primaria Pirandello
Scuola secondaria di primo grado Pirandello
Scuola secondaria di primo grado Alighieri

Puliamo le scuole - spiega l'assessore all'Ambiente Giancarlo Parasecoli – ha un fondamentale valore educativo. I giardini delle scuole infatti sono tenuti correttamente puliti, ma l'iniziativa è l'occasione per contribuire con gli insegnanti a trasmettere agli alunni, futuri cittadini della nostra città, un triplice messaggio educativo. Primo, non sporcare è più efficace che pulire. Secondo, l'importanza della raccolta differenziata entrata ormai come abitudine quotidiana in tutte le scuole di Pesaro. Terzo, per l'occasione un esperto terrà una lezione-gioco sul contributo che ciascuno può dare nella prevenzione della zanzara tigre: tenere puliti i propri spazi verdi è sicuramente uno dei contributi più importanti considerato che circa il 70% delle aree verdi della città sono di privati cittadini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2011 alle 16:28 sul giornale del 22 settembre 2011 - 714 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, puliamo il mondo, giancarlo parasecoli, iniziative pesaro, campagna internazionale, puliamo il mondo 2011, puliamo pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/pzn





logoEV
logoEV


.