Festa Pd: Spazio libri, si parla di Feste dell’Unità e di un romanzo di formazione

Spazio Libreria della Festa Democratica, Fabio Calè e Claudio Bernieri, autori rispettivamente di “Popolo in festa” (ed. Donzelli) e “L’albero in piazza” (ed Vololibero) 1' di lettura 04/09/2011 -

Lunedì 5 settembre a partire dalle 18 nello Spazio Libreria della Festa Democratica, Fabio Calè e Claudio Bernieri, autori rispettivamente di “Popolo in festa” (ed. Donzelli) e “L’albero in piazza” (ed Vololibero) ripercorreranno insieme la storia di 60 anni di Feste dell’Unità con Federico Mercuri, Claudio Fucci e Massimo Pirotta.



“Popolo in Festa” ricostruisce in chiave narrativa l’esperienza storica delle feste dell’Unità, attraverso le testimonianze di militanti, dirigenti, artisti, intellettuali e una ricognizione delle fonti archivistiche e iconografiche, della stampa e della letteratura critica. L’opera contiene due filmati inediti di Ettore Scola e David Riondino. “Albero in Piazza racconta le feste come un avvenimento che via via si è si è intrecciato con il folklore, la politica e la storia italiana.

Alle 19 seguirà l’incontro con Alessio Torino, docente di Letteratura latina all’Università di Urbino, che presenta il suo libro “Tetano”. Scritto con la suspense di un thriller e la potenza emotiva di un romanzo d’iniziazione, Tetano racconta meravigliosamente un momento di svolta che riguarda ognuno di noi. Un libro struggente, tenuto sempre acceso e vivo, pagina dopo pagina, dallo straordinario talento letterario del suo autore. Insieme a lui Roberto Danese, docente all’Università di Urbino.


Alle 21 incontro con il nuovo direttore de “L’Unità”, Claudio Sardo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-09-2011 alle 20:44 sul giornale del 05 settembre 2011 - 1241 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, pd, festa democratica, festa nazionale democratica, spazio libreria, fabio calè, claudio bernieri, popolo in festa, l’albero in piazza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/o1j







.