Allarme bocconi avvelenati al parco Trulla, transennato un terzo del parco

bocconi avvelenati per cani 04/08/2011 -

Mercoledì, dopo l'allarme lanciato dall'Asur, una pattuglia della polizia municipale ha chiuso buona parte del parco Trulla, in via Dandolo, dopo che il veterinario ha rinvenuto almeno una decina di bocconi avvelenati per cani. E' stata transennata la parte di via Poma lasciando libero un passaggio per arrivare allo sgambatoio per i cani libero da esche velenose.



I bocconi sono stati prelevati dall'Asur per ulteriori accertamenti. I proprietari dei cani sono stati avvisati tramite dei cartelli affissi dai vigili che vietano l'accesso nel parco fuori dal percorso prestabilito. Non si è a conoscenza se qualche cane ha mangiato una delle esche avvelenate.

Al più presto verrà ripristinato il libero accesso nel parco.






Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2011 alle 17:08 sul giornale del 05 agosto 2011 - 1778 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, cani, bocconi, roberta baldini, sgambatoio, bocconi avvelenati, parco trulla

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/n0q