Rocca Costanza: fusione di note tra Oriente e Occidente con la Chinese Philharmonic Orchestra Hangzhou

Chinese Philharmonic Orchestra Hangzhou 3' di lettura 29/07/2011 -

Una giovane orchestra, un direttore già di grandissimo prestigio, Yang Yang, ed uno strepitoso solista, Ning Feng, saranno i protagonisti, lunedì 1 agosto, a Rocca Costanza, alle ore 21.15, di una particolarissima serata il cui programma unisce nella musica Oriente ed Occidente.



Ning Feng violino
Yang Yang direttore

Giuseppe Verdi (1813-1901) - Nabucco (Ouverture)
Gang He Chen (1969) - He Zhan Hao (1933) - “The Butterfly Lovers”, concerto per violino e orchestra
Pëtr Il'ič Čajkovskij (1840-1893) - Sinfonia n. 4 in Fa min. op. 36


Il concerto per violino “The Butterfly Lovers” (che racconta l’amore contrastato di due giovani che alla loro morte si trasformeranno in farfalle) è una delle pagine più celebri della musica cinese, dove l’autore integra le antichissime tradizioni con gli stimoli della musica occidentale antica e recente, classica e leggera. La Sinfonia n. 4 di Čajkovskij è invece il grido accorato di un compositore la cui vita angosciata ci ha regalato però capolavori dal fascino ineguagliabile.

La Chinese Philharmonic Orchestra Hangzhou, fondata nel 2007, collabora dal 2009 con Yang Yang, che ne è direttore artistico e musicale, e con altri artisti cinesi. Formata da 80 musicisti cinesi e di altri paesi, ha il sostegno del Comitato comunale e del Governo municipale di Hangzhou. Tiene concerti con grandi direttori e solisti sempre con grandi successi di pubblico e critica. Ha ottenuto l’appellativo di Orchestra Super Star in Cina, cosa che le ha permesso di effettuare tournées in prestigiosi enti concertistici internazionali.

Il direttore artistico Yang Yang, dopo gli studi di direzione d'orchestra al Conservatorio centrale di musica ha iniziato un’intensa attività sia con orchestre e teatri nazionali sia con orchestre europee quali la German Philharmonic di Colonia le Sinfoniche di Cannes e Bordeaux, l’Athenian Chamber, a fianco di celebri solisti, tra cui Lynn Harrell, Lenard Karpison, Lang Lang, con un repertorio dai classici ai contemporanei. Dal 2000 al 2005 è stato assistente alla direzione della China Philharmonic Orchestra e nel 2006 ha vinto, primo direttore cinese, il Concorso Dimitri Mitropoulos. Ha diretto opere da camera (The Banquet e A Madman's Diary di Guo Wenjing) e balletti (Schiaccianoci). È stato fra gli artefici della costituzione della Chinese Philharmonic Orchestra Hangzhou ed è Direttore in residenza dell'Orchestra Filarmonica Cinese.

La rassegna è a cura dell'Ente Concerti ed è realizzata in collaborazione con il Comune di Pesaro, il Rossini Opera Festival, con il sostegno del ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche, Giunta e assessorato alla Cultura, Banca Marche e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro.

In caso di maltempo il concerto si svolgerà all'Auditorium Pedrotti.

Posto unico a 15€, ridotto 10€ (soci Ente Concerti, under 25 e over 65)
I biglietti potranno essere acquistati Lunedì 1 agosto 2011 presso la biglietteria del Teatro Sperimentale con il seguente orario: 10/12 – 16/18 e dalle 20,15 a Rocca Costanza.
Informazioni: Ente Concerti 0721.32482 - Teatro Sperimentale 0721.387548 www.enteconcerti.it






Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2011 alle 11:07 sul giornale del 30 luglio 2011 - 866 letture

All'articolo associato un evento

In questo articolo si parla di pesaro, Comune di Pesaro, rocca costanza, chinese philharmonic orchestra hangzhou, yang yang, concerto interludio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/nUT







.