Una Jaguar blu impazzita travolge sei auto tra via Cecchi e Soria

Polizia 1' di lettura 28/07/2011 -

E' accaduto mercoledì mattina intorno alle 12.00. Momenti di paura per i cittadini di via Cecchi e Soria. Un 35enne pesarese, S.P., già noto alle forze dell'ordine, a bordo della sua auto, una Jaguar blu, ha percorso il tratto di strada che va da via Cecchi fino a via Ondedei, ad alta velocità e con la musica alta, colpendo in totale sei macchine lungo il tragitto. Fortunatamente nessun ferito.



L'uomo stava percorrendo via Cecchi dal centro direzione mare quando all'improvviso è andato a colpire una Mercedes classe A e un Opel corsa parcheggiate a pettine sulla strada.

Non ferma qui la propria corsa: prosegue in direzione Baia Flaminia, in via Agostini e successivamente in via Ondedei. Proprio dopo la curva all'inizio della strada il 35enne perde nuovamente il controllo della macchina e striscia la fiancata di una Lancia Lybra parcheggiata, poi dopo una ventina di metri impatta così violentemente una Volkswagen Eos da perdere una ruota anteriore.

Continua la corsa a tre ruote fino ad arrivare in fondo alla via, dopo aver strisciato una Bmw serie 5, per poi fermarsi contro una Fiat Punto.

L'uomo è stato denunciato per guida con patente revocata. Inoltre è stato sottoposto ai dovuti esami per capire quali fossero le condizioni fisiche al momento della guida.

Intervenuti sul posto una pattuglia della Radiomobile. Gli accertamenti sono stati eseguiti dalla Polizia Stradale.






Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2011 alle 17:16 sul giornale del 29 luglio 2011 - 1117 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, pesaro, roberta baldini, soria, polizia stradale pesaro, auto impazzita, via cecchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/nSV







.