Soul e Jazz al Giardino delle Arti

“A Brian Auger Tribute”, i LOG2 2' di lettura 23/07/2011 -

Si sta davvero rivelando un'estate per tutti i gusti quella in programma al Giardino delle Arti di Pesaro (loc. S. Maria delle Fabbrecce).



Domenica 24 la serata al Giardino delle Arti è stata dedicata al progressive pop/rock/jazz di uno tra i più celebri e talentuosi musicisti che hanno reso immortale l'organo Hammond B3, Brian Auger, il grande organista londinese vera e propria icona degli anni Settanta considerato universalmente come padre putativo dell’acid jazz. L’appuntamento ha visto protagonisti per questo “A Brian Auger Tribute”, i LOG2, unica band al mondo specializzata nell’esecuzioni di brani del grande hammondista che proprio negli anni Settanta si esibì con grande successo a Pesaro in uno storico concerto al vecchio Palasport. I LOG2, ovvero Eugenio Giordani (organo Hammond, tastiere); Claudio Cardelli (chitarra); Giorgio Lugli (basso); Riccardo Marongiu (batteria); Giancarlo Del Vecchio (voce), sono la riedizione di un gruppo di musicisti pesaresi e riminesi che negli anni settanta hanno dato vita ad una delle band più attive di quel periodo ed esibendosi in molte circostanze in combinazione con formazioni e artisti famosi (dal Banco del Mutuo Soccorso, Traffic, Mia Martini, Vince Tempera e molti altri); sono cinque musicisti di estrazione diversa (classica, elettronica, jazz, pop/rock), che dopo molti anni si riuniscono di nuovo per rendere omaggio a questo grande musicista.

Lunedì sera, 25 luglio alle 21.45 il Giardino delle Arti ospiterà le nuove leve dell'ambito musicale pesarese e non solo, con il saggio di canto di Spat Music, scuola di preparazione musicale di S. Angelo in Lizzola che intende avvalersi della competenza e la preparazione artistico tecnica di porfessionisti provenienti dal settore dello spettacolo al fine di promuovere l’interesse e quindi lo studio e l’approfondimento in chiave professionale della musica e del canto.

Al Giardino delle Arti inoltre non mancano le novità: la prima è che gli eventi sono stati spostati nei fine settimana, salvo alcune eccezioni, dal giovedì alla domenica; la seconda è che gli spettacoli sono ad ingresso libero, a parte quelli contrassegnati dal contributo di € 5,00.

Per informazioni:
www.ilgiardinodellearti.it info@ilgiardinodellearti.it
tel. 3357128271
Inizio spettacoli: ore 21,45






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2011 alle 13:46 sul giornale del 25 luglio 2011 - 1019 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Il Giardino Delle Arti, a brian auger tribute, log2

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nHf