Carpegna: 'Cultura d'estate', il piccolo festival di musica, parole e immagini

Flowing Spirits Trio, Nicola Salvatori al sax, Simone Spinaci a chitarra, loops e voce e Peppe Consolmagno alle percussioni 4' di lettura 22/07/2011 -

Entra nel vivo a Carpegna "Cultura d’estate", il piccolo festival di musica, parole e immagini, promosso per la 7ª edizione dagli assessorati alla Cultura e al Turismo con la Atp Pro loco Carpegna.



Domenica 24 luglio dalle 21.15 al “Giardino di Mezzanotte” sarà di scena "Jazz end Poetry" una serata tra jazz e letteratura con il "Flowing Spirits Trio" costituito dai musicisti Nicola Salvatori al sax, Simone Spinaci a chitarra, loops e voce e Peppe Consolmagno alle percussioni mentre Daniela Mariotti reciterà brani della letteratura dedicati al jazz.

Quindi mercoledì 27 luglio alle 18, ai Portici di via Roma sarà protagonista de "L’incontro con l’autore", Giampaolo Colocci che leggerà poesie dal libro "Accarezzando le parole" mentre dalle 21 si potrà assistere alle video - proiezioni di Carlo Urbinati dedicate alle curiosità naturalistiche su "Piccoli laghi di Carpegna: un mondo da scoprire".

Il 6 agosto verrà inaugurata ai portici di via Roma, la mostra "Foto-grafica-Elena-private" di Elena Mariotti (aperta fino al 21 agosto). "La musica parlata" è invece il titolo della serata dell’8 agosto dalle 21 al "Giardino di Mezzanotte": reciteranno e suoneranno Francesco Belfiori e Nicola Gaggi mentre Silvia Damasi realizzerà illustrazioni dal vivo. Quindi la sera del 9 agosto dalle 21 sempre al “Giardino di Mezzanotte” è previsto un incontro con videoproiezioni del filmato “La Rocca antica, il Palazzo dei Principi e l'avventura del brigante buono” realizzato con i lavori di ricerca degli alunni della scuola media di Carpegna e curato da Simone Paci e Michele Giovagnoli; il video, già presentato a maggio agli alunni e alle loro famiglie, racchiude le ricerche effettuate dagli stessi studenti su figure storiche come Pasquale Rotondi, il “salvatore dell'arte” a cui è dedicato il premio nazionale “Arca dell'Arte”, ma anche sul brigante Mason dla Bona e rientra in un progetto promosso dal Comune nell'ambito delle iniziative legate al premio nazionale.

Orazio Costanzo sarà quindi protagonista del secondo “Incontro con l'autore”, il 10 agosto alle 18 sotto i Portici di via Roma: per l'occasioone presenterà il libro “La casetta sul campo” nell'ambito di un progetto a scopo benefico per i bambini dell'Istituto pediatrico “G.Gaslini” di Genova. Quindi il “Ludobus... ambiente” farà tappa l'11 agosto alle 16.30 ai giardini della scuola elementare di Carpegna: mentre i piccoli giocano, i genitori possono visitare la mostra itinerante di Legambiente Marche e Federazione marchigiana Bcc sull'energia.

La musica sarà quindi protagonista in piazza Conti, il 12 agosto alle 21 con i “Swingeneris in concerto”: Angelo Bravi e i suoi amici tornano a Carpegna per proporre a cittadini e turisti, il loro nuovo repertorio. "Molto apprezzata — sottolinea l’assessore alla Cultura, Luca Pasquini — è sempre stata la giornata del 14 agosto che anche quest’anno dalle 10 del mattino è dedicata al Festival dell'arte visiva con il concorso di disegno per bambini, i laboratori di pittura di Simone Paci e Michele Giovagnoli e la conferenza dello storico Vittorio Lombardi su “Il Paese di Carpegna all'epoca della cattura del brigante Mason dla Bona”, ospitata alle 18 nella sala del consiglio comunale. Tra le novità di quest'anno ci sono anche le letture ad alta voce di genitori e di operatori specializzati rivolte ai bambini da 0 a 6 anni, ogni martedì alle 17.30 al “Giardino di Mezzanotte”, nell'ambito del progetto provinciale "Nati per leggere" e in collaborazione con l'apprezzata biblioteca comunale. Il nome del festival — sottolinea l'assessore — indica l’importanza che questa amministrazione ha dato e dà alla cultura in tutte le sue forme, come fonte di arricchimento spirituale, di aggregazione e anche come settore capace di stimolare economia e turismo".

Ancora musica in piazza Conti è prevista per il 19 agosto dalle 21 con “Carmen City” che si esibirà nel concerto “Nomadi e residenti ad Urbino” mentre “Canzoni d'amore, musica e fotografia” è il titolo della serata del 21 agosto dalle 21,15 al “Museo dei Borghi” di Castacciaro con Leonardo Bollini e Michele Giovagnoli e le proiezioni di Sonia Uguccioni Tutti gli spettacoli e le altre iniziative sono ad ingresso libero e gratuito. Info tel. 0722 – 77326.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2011 alle 18:20 sul giornale del 23 luglio 2011 - 973 letture

All'articolo ? associato un evento

In questo articolo si parla di spettacoli, carpegna, montefeltro, simone spinaci, comune di carpegna, peppe consolmagno, flowing spirits trio, nicola salvatori, cultura d'estate

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/nFB





logoEV
logoEV
logoEV


.