In manette un finanziere, in forza al comando di Pesaro, per abuso di potere

guardia di finanza 1' di lettura 20/07/2011 -

Arrestato martedì mattina un finanziere per abuso di potere. I fatti risalgono all'anno 2010. Un amico del militare, un 40enne rumeno, sentendosi rifiutato da una ragazza della sua stessa nazionalità, ha pensato di "sfruttare" il potere del finanziere per "fargliela pagare".

Il militare si presentava nel bar di Riccione dove lavorava in prova la ragazza e minacciava il titolare del locale facendogli capire che in caso di assunzione avrebbe avuto dei problemi. Stanco delle visite continue, il commerciante ha chiesto spiegazioni alla ragazza la quale ha denunciato il fatto alla Guardia di Finanza di Rimini.

In breve tempo i militari hanno identificato l'autore delle minacce e il "mandante" rumeno. Entrambi sono stati arrestati martedì mattina.






Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2011 alle 09:43 sul giornale del 21 luglio 2011 - 1292 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, guardia di finanza, roberta baldini, abuso di potere, finanza di pesaro, finanza di rimini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ny9





logoEV
logoEV


.