Gran Sasso: recuperati due escursionisti pesaresi in difficoltà a oltre 2mila metri

gran sasso 1' di lettura 12/07/2011 -

Sono stati recuperati sani e salvi, martedì intorno alle 6 dai Vigili del fuoco di Teramo, due escursionisti di Pesaro in difficoltà sulla parete rocciosa del Gran Sasso ai Prati di Tivo nel comune di Pietracamela (Teramo) a più di 2000 metri di quota.



I due alpinisti pesaresi avevano lanciato l'allarme intorno alle 23 di lunedì sera. Sono rimasti tutta la notte a più di 2000 metri di quota, sulla parete rocciosa del Gran Sasso ai Prati di Tivo, nel comune di Pietracamela. Sono stati intercettati subito dai vigili del fuoco.

Alle operazioni di soccorso ha partecipato il Cai che ha riportato alla base i due escursionisti marchigiani.






Questo è un articolo pubblicato il 12-07-2011 alle 22:35 sul giornale del 13 luglio 2011 - 1092 letture

In questo articolo si parla di cronaca, cai, pesaro, montagna, Abruzzo, gran sasso, roberta baldini, pietracamela, escursionisti, vigili del fuoco di teramo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nhI





logoEV