Daniel Hackett è il nuovo testimonial dello Iopra

hackett iopra 1' di lettura 02/06/2011 -

Da campione di basket in campo a campione di solidarietà nella vita, Daniel Hackett ha accettato di aiutare la Iopra diventando il nuovo testimonial. L'istituto oncologico pesarese "Raffaele Antoniello" da oltre 20 anni offre gratuitamente assistenza domiciliare gratuita agli ammalati di tumore.



Nella cornice del Makako garden, in viale trieste, l'istituto Iopra ha presentato il suo nuovo testimonial, un giovane, un campione amato non solo dai pesaresi ma da tutti gli appassionati di basket, Daniel Hackett. Lo slogan della nuova campagna dello Iopra che vede protagonista il cestista biancorosso descrive ciò che l'istituto cerca di fare per i suoi pazienti "battere il dolore allunga la vita".

Cercare di combattere il dolore, la battaglia per l'allungamento della vita, sono questi alcuni obiettivi che l'istituto porta avanti, "abbiamo davanti un'attesa di vita che può essere più o meno lunga, aggiungere alla pena di un malato un periodo di recupero della normalità, pensiamo sia una battaglia vinta, una battaglia che merita di essere combattuta", queste le parole di Gianfranco Mariotti, consigliere Iopra.

Daniel Hachett, un giovane, un campione, un atleta che vince le sue battaglie sul parquet, come Iopra vince la battaglia finalizzata all'eliminazione del dolore. Anche Walter Magnifico legò anni fa la sua immagine a quella dell'istituto.








Questo è un articolo pubblicato il 02-06-2011 alle 01:26 sul giornale del 03 giugno 2011 - 3441 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, IOPRA, rossano mazzoli, hackett, istituto oncologico pesaro, testimonial iopra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lyL