Arrestato corriere della droga, spacciava tramite Facebook e Messenger

cocaina 1' di lettura 23/04/2011 -

I Carabinieri della Stazione di Pesaro hanno arrestato H.H. albanese incensurato di 25 anni trovato in possesso di un etto di cocaina pura destinata al taglio e alla vendita al dettaglio nel pesarese.



Era da tempo che i militari controllavano il giovane albanese che bazzicava nella zona della Stazione Ferroviaria e in alcuni call-center della città.

L'indagine dei Carabinieri ha permesso di accertare che lo straniero utilizzava le postazioni internet per prendere i contatti con altri spacciatori e con i clienti. Utilizzava Facebook e Messenger per fissare appuntamenti e mostrava anche le foto della cocaina.

Alcuni giorni fa l'epilogo dell'indagine con l’irruzione all’interno di un internet point. I Carabinieri del Luogotenente Domenico Magnifico hanno rinvenuto addosso al ragazzo 100 grammi di cocaina ancora da tagliare e suddividere. E’ probabile che l’albanese facesse il corriere per altre persone.

L’indagine è ancora in corso per stabilire la responsabilità di altre persone. La droga sembra provenga dal Nord Italia. Adesso lo spacciatore si trova in carcere a Villa Fastiggi (PU).






Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2011 alle 11:47 sul giornale del 26 aprile 2011 - 2398 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, pesaro, cocaina, albanese, arrestato spacciatore, roberta baldini, Domenico Magnifico, stazione ferroviaria pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jY0





logoEV
logoEV
logoEV