Arriva l'urlatore in Piazza del Popolo

PesaRottama: in Piazza del Popolo le sedute realizzate con materiali riciclati 2' di lettura 15/04/2011 -

Un giovane ed eccentrico artista rap, Stefano Mularoni, in arte “Zona MC”, vestirà i panni di ‘urlatore’ per annunciare, sabato 16 aprile alle ore 17.00 in Piazza del Popolo , alcuni messaggi ecologici di Pesarottama, la manifestazione sul tema del riutilizzo e della valorizzazione dei rifiuti in programma a Pesaro dal 29 aprile all’1 maggio.



“Abbiamo scelto la strada della comunicazione non convenzionale e non inquinante – ha spiegato Marco Provenzano, che ha organizzato la manifestazione -, proponendo una tecnica medievale che oggi è andata praticamente in disuso, ma che è capace di legare la nostra iniziativa alla gente”. Voce intensa e ruvida quella di Stefano Mularoni, "un urlatore, un grillo parlante contemporaneo, o più semplicemente un rapper”. L’artista, laureato in filosofia, porterà in piazza una riflessione sullo spreco, partendo dagli aspetti più materiali del mondo del consumo a concetti più astratti legati all' informazione e alla comunicazione.

Accanto all’urlatore, in Piazza del Popolo compariranno alcune singolari piattaforme, pensate come “isole”, all’interno delle quali è stato possibile dare nuova vita a oggetti ormai destinati alla discarica: pentole e padelle trasformate in una batteria acustica perfettamente funzionante; cumuli di carta che diventano abiti alternativi; ombrelli rinati come aquiloni. Tutto realizzato interamente con materiali di scarto e di rifiuto, grazie alle idee della scenografa Bianca Giommi e il supporto di Matteo Filannino, che hanno coinvolto anche la sezione Moda e Costume del Liceo Artistico ‘Mengaroni’ di Pesaro e gli artisti Giacomo Del Monte e Daniele Rizzatello, dell’associazione culturale pesarese ArteM, che si occupa di divulgazione, promozione e organizzazione del mondo artistico a 360 gradi. Tutto il materiale è stato messo a disposizione da Sider Rottami Adriatica e Cartfer.

Dal 29 aprile “PesaRottama” sarà dislocato in dieci punti del centro storico e proprio alcune di queste piattaforme diverranno i simboli concreti e visibili dei luoghi che ospiteranno performance e installazioni nelle giornate dell’evento. Una sorta di pacifica invasione dei simboli della città. Nel frattempo è stato fissato al 21 aprile il termine ultimo per le iscrizioni al concorso “Video arte Scrap Pesarottama”, che avrà come tema il rifiuto e soprattutto il suo riciclo e riuso con soluzioni creative ed efficaci. Le prime tre opere classificate, valutate da una giuria di qualità, saranno in esposizione nelle location dell’evento. Al primo video selezionato, premio in denaro di 300 euro.

"Pesarottama" è realizzato in collaborazione con Provincia di Pesaro e Urbino, Comune di Pesaro, Sider Rottami Adriatica, Ecodom, CartFer, Cobat, Istituto Nazionale di Bioarchitettura, Coop Adriatica, Fortunato Project, Associazione Culturale Binocolo. Per maggiori informazioni sull’evento, il programma della tre giorni e il bando del concorso consultate il sito web: http://www.pesarottama.com o il contatto Facebook: http://www.facebook.com/profile.php?id=100002158510735&sk=info






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2011 alle 16:00 sul giornale del 16 aprile 2011 - 1046 letture

In questo articolo si parla di attualità, piazza del popolo, riciclare, pesarottama, scrap, zona mc, stefano mularoni, sabato 16 aprile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jFW