XIII settimana della Cultura: 9-17 aprile: le proposte del Comune nel secondo weekend

Settimana della cultura 2011 2' di lettura 13/04/2011 -

Anche a Pesaro continuano le iniziative in programma per la XIII Settimana della Cultura.



Tra i palazzi del centro, venerdì 15 aprile si apre alla fruizione gratuita Palazzo Ciacchi, edificio che accoglie la sede di Confindustria Pesaro Urbino. Le visite all’allestimento realizzato con dipinti e ceramiche provenienti dai depositi dei Musei Civici sono possibili dalle ore 15 alle 18 su prenotazione telefonica (0721 3831).

Domenica 17 aprile - alle ore 10 e alle 11.30 - tornano le visite guidate a Palazzo Ducale a cura di Isairon, realizzate in collaborazione con la Prefettura. Costo: 5 euro a persona (gratuito fino a 10 anni); per partecipare occorre prenotare chiamando Isairon (338 2629372).

Sempre domenica 17 aprile - terza domenica del mese -, Musei Civici e Casa Rossini sono visitabili gratuitamente come di consueto ogni Stradomenica. Inoltre i Musei Civici accolgono alle ore 11 la presentazione di un progetto multimediale – “Il primo rinascimento a Pesaro, Urbino e Casteldurante” - che offrirà ai visitatori delle tre città coinvolte un suggestivo viaggio per immagini ambientato al tempo degli Sforza e dei Montefeltro tra personaggi illustri e capolavori di pittura e ceramica. L’incontro è aperto a tutta la città; info 0721 387541-474, infoline 199 151 123.

Ricca anche la proposta dell’archeologia. L’area di Colombarone (lungo la statale Adriatica presso la chiesa di Colombarone), composta da una villa romana e da una basilica paleocristiana, sarà aperta con visite guidate gratuite sabato 16 e domenica 17 aprile, alle ore 15 e alle 18 del pomeriggio (info 389 6903430).

L’iniziativa destinata ai ragazzi – “Detective del passato: alla scoperta di Colombarone” - si svolgerà invece domenica 17 aprile alle ore 15.30. Un laboratorio di scavo appositamente creato all’aperto permetterà di apprendere le tecniche di ricerca, scoperta e documentazione dei reperti archeologici; costo: 4 euro; occorre prenotare al 389 6903430 o su www.archeopesaro.it.

Sabato 16 aprile alle 10.30 sarà possibile visitare gratuitamente, accompagnati da una guida, la Valle dei Condotti a Muraglia dove sono ben visibili i pozzetti di ispezione dell’acquedotto romano. L’eccezionale esempio di ingegneria idraulica da ben 2000 anni continua a produrre e trasportare acqua per la città. Le visite sono possibili grazie alla collaborazione di Marche Multiservizi spa. Per chi vuole partecipare l’appuntamento è al parcheggio “Orti di Muraglia” strada Carloni, angolo Strada Condotti. Info allo 0721 387293.






Questo è un articolo pubblicato il 13-04-2011 alle 10:52 sul giornale del 14 aprile 2011 - 822 letture

In questo articolo si parla di pesaro, Comune di Pesaro, palazzo ciacchi, casa rossini, musei civici pesaro, palazzo ducale pesaro, settimana della cultura 2011, area di colombarone, valle dei condotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jzE





logoEV
logoEV
logoEV