Centauro tamponato dall'amico: piede amputato

incidente Moto 1' di lettura 11/04/2011 -

Domenica pomeriggio, alle 17.10, lungo la Statale Adriatica, il pesarese Riccardo Tondi, 33 anni, frena e si ferma per far attraversare un pedone. L'amico, dietro, non si accorge e lo travolge tamponandolo. Ferite gravissime a un piede e parte della gamba per il primo centauro. Purtroppo si è dovuto provvedere all'amputazione dell'arto inferiore.



I due motociclisti stavano procedendo in direzione Fano, lungo la Statale Adriatica, quando il primo decide di frenare e fermarsi per far attraversare un pedone in corrispondenza di un attraversamento pedonale.

Purtroppo l'amico dietro di lui non si accorge e tampona il centauro: qualcosa si aggancia alla gamba dell'uomo e riduce il piede e parte della caviglia in brandelli. Prime cure al San Salvatore, poi il trasferimento in un ospedale specializzato. Purtroppo vani i tentativi per salvare la gamba.






Questo è un articolo pubblicato il 11-04-2011 alle 16:20 sul giornale del 12 aprile 2011 - 3623 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pesaro, centauro, statale adriatica, roberta baldini, riccardo tondi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/juD





logoEV