Il nuovo edificio previsto al posto della scuola edile riqualificherà la zona industriale di via Toscana

nuovo edificio via toscana 2' di lettura 08/04/2011 -

Venerdì mattina nella sala Rossa del Comune di Pesaro, è stato presentato il progetto per la realizzazione della nuova sede provinciale della Cassa Edile, Scuola Edile e C.P.T. Proposta che prevede anche l'intervento di sistemazione della copertura del moto club Benelli.



Il progetto realizzato dallo studio di architettura Magi e Boccarossa, in collaborazione con un gruppo di giovani architetti, prevede la costruzione di un nuovo edificio di 4.000 mq che sorgerà nell'attuale area della scuola Edile nella zona industriale di via Toscana, e occuperà anche circa 1.000 mq di suolo di proprietà Comunale. Un accordo stipulato tra Comune e Cassa Edile, prevede di concedere gratuitamente i 1.000 mq di terreno in cambio della sistemazione del tetto del moto club Benelli creando una sala utile per mostre e convegni.

La nuova costruzione di via Toscana, avrà una superficie di facciata, che richiamerà idealmente i moduli a diverso rilievo dei mattoni e colpirà per l'impatto architettonico, un edificio di forte interesse e forme eclettiche. Questa struttura si svilupperà su tre livelli e diverrà la sistemazione della Scuola Edile che occuperà 2.000 mq di superficie, della Cassa Edile con poco meno di 700 mq e del C.P.T. con circa 213 mq. All'ultimo piano sarà inserita una sala convegni da 200 posti e un'area di oltre 140 metri che verrà usata come mensa studenti o anche come sala buffet.

Un edificio che risponde ai requisiti della bioarchitettura dove si sfrutteranno le energie rinnovabili grazie all'utilizzo di un impianto costituito da “moduli fotovoltaici” aventi diversa forma e tecnologia costruttiva, in grado di soddisfare il “70%” del fabbisogno di energia elettrica dell’edificio. Per la climatizzazione è previsto l'impiego in parte di pompa di calore e in parte di pompa di calore geotermica, con sonde verticali di profondità in combinazione con terminali di erogazione. Un edificio orientato al massimo livello verso i concetti di efficienza energetica e risparmio energetico.

Una realizzazione che sicuramente riqualificherà anche la zona industriale di via Toscana. L'inizio dei lavori è previsto per luglio 2012.








Questo è un articolo pubblicato il 08-04-2011 alle 16:12 sul giornale del 09 aprile 2011 - 2909 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, cpt, luca ceriscioli, rossano mazzoli, via toscana, cassa edile, scuola edile, attilio magi, alessandro boccarossa, andrea angeloni, giacomo magi, simone sideri, maria zernone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jpI





logoEV
logoEV
logoEV