Lezione di democrazia sui diritti delle donne

lezioni di democrazia sui diritti delle donne 1' di lettura 05/04/2011 -

Giovedì 7 aprile, presso la Sala del Consiglio Provinciale in via Gramsci, saranno le donne e i loro diritti al centro del quinto appuntamento con le Lezioni di democrazia organizzate a Pesaro e Fano dal Movimento RadicalSocialista, con il patrocinio della Provincia e della Consulta per la Laicità.



Dopo Franco Cassano (la cittadinanza attiva), Luciano Capitini (i "fondamentali" della convivenza civile), Francesco Postiglione (le regole dello stato liberale secondo Karl R. Popper) e Silvia Cecchi (la democrazia e le leggi), tocca a Milena Carone dell'UDI parlare appunto di di "Donne e diritti".

La conferenza-dibattito si tiene a Pesaro, giovedì 7 aprile alle ore 21, presso la Sala del Consiglio Provinciale in via Gramsci, e fa seguito a quella del magistrato pesarese Silvia Cecchi che la settimana scorsa ha riempito di gente (numerosa e attentissima) la sala riunioni della libreria "Zazie" di Fano.

Milena Carone, relatrice al Senato del progetto di legge per la "democrazia paritaria", ha tenuto a confermare la sua presenza nonostante un grave problema familiare, e sarà presentata da Antonella Pompilio, anche lei esponente di quella storica associazione che è l'Unione Donne in Italia.

Si tratta del penultimo atto di un ciclo - sulla cittadinanza attiva e la partecipazione - che ha avuto un successo superiore alle più rosee speranze, a dimostrazione del bisogno che c'è, nella società civile, di ripartire da regole giuste e condivise per difendere e consolidare i diritti conquistati e spostare sempre più avanti la frontiera della democrazia.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2011 alle 08:45 sul giornale del 06 aprile 2011 - 938 letture

In questo articolo si parla di attualità, Movimento Radicalsocialista, diritti donne, mrs pesaro e fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jfT





logoEV
logoEV