Rugby: la Pierantoni Pesaro nulla può a Colorno

rugby pesaro 1' di lettura 03/04/2011 -

Passo falso della Pierantoni Pesaro rugby nella corsa salvezza. Una secca sconfitta infatti oggi a Colorno contro la Gf Nuove Tecnologie che ha vinto per 37-0. I pesaresi hanno infatti tenuto solo per i primi 20 minuti dopo di che è emersa la squadra emiliana che ha fatto valere la sua maggiore fisicità.



Il Colorno si è dimostrato squadra più avanti tecnicamente rispetto alla mischia e ai trequarti giallorossi. Fra l'altro Pesaro ha presentato diverse defezioni in particolar modo in mischia e ha utilizzato alcuni giovani dell'under 20, come Bargnesi, Gennari a estremo e Cecconi all'esordio in prima squadra.

Una sconfitta che però non preclude ai pesaresi le possibilità di salvezza e che non preoccupa oltremodo l'allenatore pesarese Annunzio Subissati: “Abbiamo ancora tutte le chances per salvarci. Giocando con la stessa determinazione dei primi venti minuti di oggi potremo dire ancora la nostra”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2011 alle 19:53 sul giornale del 04 aprile 2011 - 833 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, pesaro, Pesaro Rugby, pierantoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jcw





logoEV