Colazione 'Ad Arte'

Colazione “AD ARTE” 3' di lettura 31/03/2011 -

Domenica 3 e 10 aprile due incontri ai Musei Civici, ispirati dalla mostra “Incanto e Delizia”, per parlare di cibo e fare colazione degustando prodotti del territorio.



Ai musei si può entrare anche per “parlare di cibo” - partendo da ciò che viene raffigurato nei dipinti esposti nelle sale - e fare colazione tra le opere d’arte. Questo accadrà nel doppio appuntamento ai Musei Civici di domenica 3 e 10 aprile dalle 10 alle 13.

“Dopo il successo degli aperitivi invernali - sottolinea l’assessore alla Cultura Gloriana Gambini - con la primavera i musei lanciano una nuova proposta per iniziare bene la giornata circondati dal ‘bello’, in compagnia di familiari e amici. Dietro queste iniziative, c’è l’idea di museo come ‘luogo di incontro’ informale e rilassato in cui vivere esperienze piacevoli e allo stesso tempo aprirsi a stimoli e approfondimenti culturali”.

I due appuntamenti sono ispirati dalla mostra sulle nature morte, “Incanto e Delizia”, visitabile - per chi non l’avesse ancora fatto - fino al 30 aprile. In gran parte delle tele, protagonista è la rappresentazione di fiori, frutta, dolci e selvaggina, soggetti “appetitosi” ritratti con gran ricchezza di dettagli; e proprio il cibo è un elemento essenziale della cultura materiale di una civiltà capace di rivelarne usi e costumi nel corso dei secoli. Da qui partono le due conversazioni a cura di Tommaso Lucchetti, storico della cultura gastronomica e dell’arte conviviale, e del giornalista e agronomo Ettore Franca.

Seguendo il filo rosso del cibo, gli incontri sono accompagnati da una colazione “classica” a base di brioche, caffè e cappuccino cui si aggiunge la possibilità di degustare confetture e succhi freschi gentilmente forniti dall’azienda agricola Gambini Paolo, realtà del territorio che da oltre 50 anni produce e lavora frutta nel pieno rispetto della natura.

Per la partecipazione è previsto un biglietto di 7 euro che include oltre alla colazione la visita ai Musei Civici e alla mostra “Incanto e Delizia” (gratuito fino a 9 anni; ridotto di 3 euro dai 10 ai 14 anni); non occorre prenotazione.

Info 0721 387541-474, infoline 199 151 123, www.museicivicipesaro.it.

Calendario

Domenica 3 aprile conversazione con Tommaso Lucchetti
Memorie dipinte di pomi e ortaggi Culture e colture di frutta e vegetali nelle nature morte
Partendo dalle nature morte esposte in mostra, si propone un percorso attraverso l’immaginario della frutta in questo particolare genere di pittura, analizzando anche significati simbolici e miti nascosti nelle raffigurazioni pittoriche e nell’iconografia. Si indagano le memorie materiali delle coltivazioni di orti e frutteti nelle ville patrizie e nelle dimore contadine fino ai vari impieghi nella storia in cucina e pasticceria, nelle manifatture confetturiere e liquoristiche e nelle arti conviviali.

Domenica 10 aprile conversazione con Tommaso Lucchetti e Ettore Franca
Segreti e scorci della mensa pasquale Richiami, tradizioni e simboli nelle imbandigioni pittoriche
Uno sguardo ragionato sulle opere esposte in mostra, confrontate ad altri dipinti e temi iconografici del repertorio storico-artistico italiano ed europeo, consente di comprendere come la festività pasquale abbia codificato nel tempo, fin dalla tradizione ebraica della Pesach, una celebrazione precisa anche nel registro della celebrazione conviviale. Si analizzano anche i significati sacri e universali di questa ricorrenza cruciale nella cristianità per l’impiego simbolico di alcuni cibi, la pratica ufficializzata in cucina di piatti e dolci caratteristici, l’elaborazione di determinati decori e riti evocativi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2011 alle 10:23 sul giornale del 01 aprile 2011 - 928 letture

In questo articolo si parla di cultura, pesaro, Comune di Pesaro, musei civici, colazione “ad arte”, tommaso lucchetti, ettore franca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/i56





logoEV
logoEV
logoEV