Calcio a 5: il Pesaro Five cade in terra sarda. Il Domus vince 5-2

pesaro five e domusdemaria 2' di lettura 27/03/2011 -

Brutta sconfitta del Pesaro Five in terra sarda. I ragazzi di Gustavo Neri soccombolo con il fanalino di coda del girone A di serie A2, nel penultimo turno stagionale che è coinciso con l’ultimo impegno in trasferta.



A Domus de Maria, 50 chilometri a sud-ovest di Cagliari, è finita 5-2 per gli isolani di mister Congiu. Prima metà più equilibrata, alla lunga i locali - già retrocessi - hanno fatto valere la volontà di salutare il proprio pubblico, e la categoria, con una vittoria.

In vantaggio dopo una manciata di secondi con De Agostini, l’Italservice di Gustavo Neri - privo di Jonatas Melo e di Everton Sartori - ha subito trovato il pari con David Bernardes (nella foto Marco Giardini da ingrandire con un clic). Il laterale italo-brasiliano che ha giocato nell’Augusta ha gonfiato la rete sarda con un pallonetto di rara bellezza che poteva far presagire un pomeriggio diverso. Non è stato così.

La prima frazione è terminata 2-1 per il Domuschia perché a 3’ dalla prima sirena De Agostini ha superato ancora Fabricio Zanatta. Nel mezzo tante occasioni gettate alle ortiche dal Pesaro Five che può rammaricarsi per la scarsa lucidità in zona gol e anche per un pizzico di sfortuna che nello sport ci può sempre stare.

Nella seconda frazione Zara ha dato il 3-1 interno. L’ottava rete in campionato di Marcelo Barro ha avvicinato i pesaresi che però, nel finale di partita, sono ceduti di schianto, sotto i colpi ravvicinati di Tallaferro che ha siglato una doppietta e fissato sul 5-2 finale.

Una sconfitta inaspettata giunta dopo che l’Italservice aveva centrato la salvezza matematica sette giorni prima. Sabato prossimo chiusura al palaFiera con la Futsal Samb, coi cugini rivieraschi che ieri hanno avuto la certezza di giocare ancora in serie A2 nonostante il turno di riposo che hanno osservato.

DOMUSDEMARIA CHIA - ITALSERVICE PESARO FIVE 5-2 (2-1 p.t.)
DOMUSDEMARIA CHIA: Santin, Meloni, Pilia, Zara, Tallaferro, De Agostini, Brito, Ferreira, Murru, Agus. All. Congiu.
PESARO FIVE: Zanatta F., Barro, Zanatta I., Russo, Nelsinho, Neri, Bernardes, Bruscolini, Meoli, Massa, Sosin. All. Neri
ARBITRI: Biagio Carbone (Mestre) e Roberto Bocci (Grosseto), crono Giambattista Sanna (Alghero)
RETI: 1’ De Agostini (D), 3’ Bernardes (PF), 17’ De Agostini (D) del p.t.; 2’ Zara (D), 16’ Barro (PF), 19’30’’ Tallaferro (D), 19’40’’ Tallaferro (D) del s.t.
AMMONITI: Zanatta F. (PF), Zanatta I. (PF)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2011 alle 15:40 sul giornale del 28 marzo 2011 - 964 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, calcio a cinque, calcio a 5, pesaro five, domusdemaria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/iV8





logoEV