Centauro perde il controllo della moto e fa un volo di 10 metri

ambulanza 1' di lettura 20/03/2011 -

Sabato pomeriggio verso le 14.00 un motociclista proveniente da Pesaro e diretto a Villa Fastiggi è caduto rovinosamente a terra, dopo esser stato sbalzato dalla moto e aver fatto un volo di una decina di metri.



Il fatto è accaduto nei pressi della rotatoria situata all'incrocio tra via Serra, via Fastiggi e Strada della Fabbreccia, quando, alla guida della sua moto, una Yamaha FZ8, Daniele Marcheggiani, 40enne residente in via Canonici a Villa Fastiggi ha perso il controllo della stessa ed è stato sbalzato a terra, dopo aver compiuto un volo di 10 metri. Finito rovinosamente sull'asfalto sbattendo la testa, le condizioni del centauro sono apparse subito serie, anche se il 40enne ha poi ripreso conoscenza.

La Polizia Municipale aveva provveduto alla chiusura temporanea della Montelabbatese, per consentire l'atterraggio dell'eliambulanza, ma migliorate le condizioni di Marcheggiani è stato poi trasportato in ambulanza all'ospedale San Salvatore. Sottoposto a Tac sono state riscontrate ferite in più parti e trauma cranico commotivo.

Restano ancora da chiarire le dinamiche dell'incidente, la moto si è improvvisamente impuntata senza apparente motivo, occorre valutare se sia stato un errore del centauro o un problema tecnico della moto.






Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2011 alle 10:34 sul giornale del 21 marzo 2011 - 1352 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, moto, ambulanza, centauro, rossano mazzoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/iFl





logoEV