Test moto GP, Valentino Rossi cade ancora

valentino rossi 1' di lettura 14/03/2011 -

Seconda ed ultima giornata di test a Losail, prima della gara di apertura del motomondiale che si svolgerà domenica. Freddo e forte vento sono le condizioni che hanno trovato i piloti della moto GP, oltre alla temperatura dell'asfalto molto bassa. Proprio il poco grip della pista ha portato alla seconda caduta di Valentino in sella alla sua Ducati. 



Ancora una caduta per Valentino Rossi che complice l'asfalto poco aderente, a causa del freddo e della sabbia portata in pista dal forte vento è finito nuovamente a terra, come pure l'altro centauro Ducati Barberà, entrambi comunque non hanno riportato conseguenze.

Tranquillo Valentino che ha dichiarato: "Niente di grave, ho perso l'avantreno che ha 'preso sotto' mentre ero sulla riga bianca un po' umida".

Nelle prime due ore di prove, si era visto un Valentino per nulla intimorito dalle condizioni della pista, in grado di macinare chilometri alla ricerca del migliore settaggio della moto, molto vicino alla performance degli altri piloti che lo precedevano e a soli 6 decimi da Stoner, capo classifica.

Poi la caduta, Valentino è sceso in tredicesima posizione, merito anche degli altri piloti, primo fra tutti Stoner, che sono riusciti ad abbassare i tempi e a portare il distacco del dottore a +1.307.

Stoner domina e beffa il compagno di squadra Daniel Pedrosa, terzo un eccezionale Spies che precede le Honda di Simoncelli e Dovizioso, Lorenzo chiude settimo.








Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2011 alle 18:19 sul giornale del 15 marzo 2011 - 3674 letture

In questo articolo si parla di valentino rossi, sport, pesaro, test, rossano mazzoli, qatar, losail, prove, caduta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/is7





logoEV
logoEV


.