Auguri del Sindaco Ceriscioli dall'Etiopia al Maestro Giuliano Vangi

luca ceriscioli 1' di lettura 14/03/2011 -

Carissimo Maestro Vangi, sono spiacente di non essere nella nostra città per congratularmi personalmente con te per i tuoi splendidi ottant’anni. D’altro canto, culturalmente ed artisticamente parlando, la tua casa è il mondo; perciò anche in Etiopia sento di essere a casa con te e spero che tu possa condividere il brindisi di auguri che ti rivolgo.



E’ un brindisi che faccio a nome di tutta la città che è orgogliosa di annoverarti come concittadino da 35 anni e che già molto tempo prima ti vedeva stimato Maestro d’arte di tanti suoi giovani. I tuoi 80 anni ti vedono pienamente immerso nella creazione artistica, al culmine di una vita di realizzazioni che hanno scavato nelle culture di ogni continente e che arricchiscono il patrimonio culturale del mondo.

La stima e l’apprezzamento che ovunque hai riscosso non solo danno lustro a Pesaro, ma contribuiscono al prestigio dell’Italia.


da Luca Ceriscioli
Presidente Regione Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2011 alle 12:06 sul giornale del 15 marzo 2011 - 1110 letture

In questo articolo si parla di attualità, luca ceriscioli, lettera, auguri, buon compleanno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ira





logoEV
logoEV
logoEV