Taxi perde il controllo e si schianta contro un'auto parcheggiata

taxi 1' di lettura 13/03/2011 -

Sabato mattina lungo la S.S. 16, all'altezza di Case Badioli, il conducente di un taxi ha perso il controllo della vettura che, dopo aver iniziato a sbandare pericolosamente, ha terminato la propria corsa contro un auto parcheggiata sul lato destro della strada.



Il fatto è accaduto intorno alle ore 10.30, quando Alessandro Gessi di anni 55, conducente del taxi, viaggiando in direzione Gabicce, ha perso il controllo del veicolo. Il taxi ha dapprima iniziato a sbandare poi è finito contro i paletti che delimitano la carreggiata ed infine è andato a urtare una Fiat 500 parcheggiata sul lato destro della carreggiata, fortunatamente senza conducente a bordo.

Il proprietario della 500, un giovane Pesarese, era infatti sceso dall' auto qualche minuto prima, per poi salire in macchina con un amico. Nell'urto la vettura del ragazzo è stata sbalzata in avanti di alcuni metri e, finita contro un muretto si è poi ribaltata su un fianco.

Il taxista non ha riportato ferite dallo scontro, sottoposto all'etilometro il risultato è stato negativo.






Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2011 alle 15:21 sul giornale del 14 marzo 2011 - 1305 letture

In questo articolo si parla di cronaca, taxi, pesaro, rossano mazzoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ipZ





logoEV