Volley: rimonta e vittoria della Scavolini al tie-break contro Busto Arsizio

scavolini volley 3' di lettura 28/02/2011 -

La Scavolini rimonta dallo 0 a 2 e si aggiudica il match contro la Yamamay Busto Arsizio al tie-break, una vittoria che consolida il primo posto in classifica e che mantiene alto il morale in attesa del match di Champion League contro Zurigo. Giovedì la squadra di Tofoli potrebbe segnare una pagina importante della storia del club pesarese.



L'impegno contro Busto Arsizio celava non poche insidie per le campionesse d'Italia. Innanzitutto, le "Farfalle" di coach Parisi sono una squadra di alta classifica con un buon sestetto titolare e seconde linee di tutto rispetto. Poi, ad incombere sul match, c'era il tour de force mentale e fisico imposto alle Colibrì dal turno di Champion contro Zurigo: in caso di vittoria, infatti, la partita del 3 marzo potrebbe catapultare le bianco-rosse nella prima finale di Champion della storia del club. Un traguardo che potrebbe far girare la testa a tutti!

Non ha quindi stupito più di tanto l'inizio contratto da parte delle ragazze di Pesaro: Busto è passato subito avanti nel primo set e si è aggiudicato in volata (27-29) anche il secondo parziale grazie ad una incontenibile Havlickova (18 punti nei soli primi due set) e un buon lavoro in copertura da parte di Havelkova e Carocci. Quando il destino del match sembrava ormai segnato, le Colibrì hanno saputo però reagire aggiudicandosi il terzo e quarto parziale. Colpa anche di un vistoso calo in fase offensiva da parte delle bustocche (fermo al 29%) e un crescendo invece a muro da parte delle giocatrici di casa: se Meijner, Havelkova e Havlickova non riuscivano infatti più a passare - grazie anche ai muri di Guiggi e Manzano - in casa Scavolini gli attacchi di Hooker (31 punti) e Usic (17) andavano sempre a segno.

Dopo quattro set molto equilibrati, la Scavolini ha infine preso subito in mano le redini del tie-break chiudendo agevolmente sul 15 a 9. Ora tutti gli occhi sono invece puntati sul match di ritorno della Champion League in programma giovedì sera al Palacampanara. La società informa che a partire da martedì sarà possibile acquistare i biglietti in prevendita presso la biglietteria di viale dei Partigiani ai i seguenti orari: martedì e mercoledì dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30, giovedì dalle 10 alle 12.30. I biglietti saranno in vendita al prezzo di 12 euro e di 6 euro (biglietto ridotto) per gli abbonati della Scavolini Volley e della Chateau D'Ax.

SCAVOLINI PESARO- YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: 3-2
SCAVOLINI PESARO: S. Usic 17, Guiggi 14, Ferretti 3, Hooker 31, Manzano 11, Flier 15; De Gennaro (L), Saccomani 1. N.e. M. Usic, Olivotto, Pascucci. Gasimova. All. Tofoli.
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Havelkova 14, Campanari 8, Havlickova 29, Meijners 14, Crisanti 10, Kim 3; Carocci (L), Valeriano, Serena, Marcon 1. N.e. Bauer. All. Parisi. ARBITRI Cerquoni e Falzoni.
NOTE Parziali 23-25 (28'), 27-29 (31'), 25-22 (26'), 25-22 (28'), 15-9 (14'). Scavolini: battute sbagliate 13; battute vincenti 1; ricezione 62% (prf 41%); attacco 41%; errori 28; muri 21. Yamamay: battute sbagliate 7; battute vincenti 5; ricezione 48% (prf 34%); attacco 36%; errori 23; muri 12






Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2011 alle 11:45 sul giornale del 01 marzo 2011 - 1330 letture

In questo articolo si parla di sport, isabella agostinelli, scavolini volley, lega volley femminile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/hSR





logoEV
logoEV
logoEV