Rugby: la mischia spinge alla vittoria

rugby pesaro 2' di lettura 20/02/2011 -

Vittoria da crepacuore per la Pierantoni Pesaro rugby. Arriva nell'ultimo minuto di gara infatti la meta che consente ai giallorossi di vincere 24-21 contro il Prato Sesto e prendere ancor più le distanze dal fondo classifica, avendo messo 7 punti fra lei e la retrocessione. A sancire il successo una meta segnata da Michele Riccardi, ma che deve essere assegnata all'intera mischia pesarese, vera regina dell'incontro. 



Dal primo all'ultimo minuto si è presa gioco degli avanti avversari dominandoli senza se e senza ma. Proprio per questo motivo la sconfitta per i pesaresi sarebbe suonata come l'ennesima beffa di stagione. Nonostante questo predominio, accompagnato da quello in touche, Pesaro ha però dovuto sudare sette camice per portare a casa il risultato, contro una squadra che gli ha fatto pagare ogni suo errore. Una gara fatta dai kiwi sin dall'inizio, che però più volte si sono incartati. E' Pesaro che fa e disfa, consegnando al Prato Sesto la meta dell'iniziale vantaggio del 7-0. Poi la bella azione dei trequarti con la meta all'ala di Jaouhari e la prima delle tre di giornata di Riccardi per ribaltare il risultato sul 12-7. A cavallo dell'intervallo però la doppia doccia fredda per i pesaresi.

Al 40' del primo tempo e al 6' del secondo tempo le due mete dei toscani che si riportavano sopra per 12-21. Pesaro che costruisce e PratoSesto che conclude verrebbe da dire, ma quando è facile pensare ad una sconfitta giallorossa, i kiwi capiscono di doversi affidare al grande cuore dei loro avanti. E' così che nascono le due azioni fotocopia che portano alle altre due mete di Riccardi. Mischia a cinque metri dalla linea di meta e la marea giallorossa che travolge la resistenza toscana. “La dedichiamo a Franco Tonelli allenatore della mischia che ha subito un piccolo infortunio e non può seguirci come vorrebbe”, le parole del capitano dei kiwi Alberto Galdelli.

“Oggi la mischia è stata davvero grande”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2011 alle 20:25 sul giornale del 21 febbraio 2011 - 949 letture

In questo articolo si parla di rugby, pesaro, Pesaro Rugby, pierantoni pesaro rugby, rugby pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hDm





logoEV
logoEV