Latini: 'Non necessaria la costruzione del secondo casello '

Dino Latini 1' di lettura 15/02/2011 -

Il Consigliere Regionale nonché Presidente della Commissione Bilancio Dino Latini in merito alla costruzione del secondo casello A14 porta sud dichiara - "Non ritengo necessaria la costruzione del secondo casello che a mio avviso andrebbe ancor più a decongestionare il traffico piuttosto che a snellirlo, inoltre l'impegno economico è troppo elevato in un momento che siamo chiamati a razionalizzare le spese".



Località Veneranda, sito probabile individuato dall' Anas come possibile luogo di costruzione è una zona ad alta densità abitativa, destinata a crescere per lo sviluppo residenziale previsto, si trova una posizione a rischio di esondazione come individuato dal Pai dell'autorità di bacino regionale e costituirebbe pertanto una violazione urbanistica oltre che un notevole impatto ambientale e paesaggistico in relazione all'inquinamento di gas di scarico nonché acustico e polveri sottili.

La politica ci chiama a tutelare i diritti, in questo caso alla salute e alla sicurezza, dei cittadini non a renderli vittime di un sistema.


   

da Dino Latini
Consigliere Regionale Api - Liste Civiche per l'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2011 alle 17:36 sul giornale del 16 febbraio 2011 - 989 letture

In questo articolo si parla di autostrada, politica, osimo, dino latini, pesaro, casello

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/hqT





logoEV
logoEV


.