Hanno raggiunto il loro obiettivo, diventare Guardie Zoofile OIPA

1' di lettura 15/02/2011 -

Alle ore 8.15 dell’11 gennaio i sei volontari hanno prestato in Prefettura il loro giuramento, ricevendo così il Decreto che li ha resi operativi come guardie particolari giurate in difesa degli animali. L’esistenza delle guardie eco-zoofile dell’OIPA Italia è prevista dall’ordinamento nella materia inerente la vigilanza zoofila (Legge n° 611 del 12 giugno 1913, Legge 20 luglio 2004 n. 189) ed altre leggi statali e regionali in materia di tutela degli animali. Grazie all’impegno delle neo-guardie quindi, anche sul nostro territorio provinciale è possibile fare qualcosa a favore di animali indifesi, vittime di soprusi e maltrattamenti.



Le guardie volontarie nel compimento dei loro doveri rivestono la qualità di Pubblici Ufficiali. In tale veste essi hanno l’obbligo di denunciare all’Autorità giudiziaria i reati di cui vengono a conoscenza durante il loro servizio. Le guardie giurate zoofile potranno operare con funzioni di agenti di Polizia Giudiziaria limitatamente all'accertamento e repressione dei reati contro gli animali d’affezione. Sequestri di animali soggetti a maltrattamento e malnutrizione, mancata iscrizione all’anagrafe canina, controlli di canili o colonie feline, consulenze relative alla convivenza uomo-animale, queste sono alcune delle attività che svolgeranno le guardie.

E’ diritto e dovere di tutti denunciare casi di maltrattamento su animali. E’ obbligo delle forze dell’ordine (Polizia, Carabinieri, Vigili del fuoco etc.) intervenire repentinamente in caso di segnalazioni di tal genere. Ad appoggiare loro nella costante tutela della legge, da Gennaio quindi, anche le guardie zoofile di Pesaro-Urbino.


   

da OIPA Italia
Organizzazione Internazionale Protezione Animali





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2011 alle 17:23 sul giornale del 16 febbraio 2011 - 3303 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, animalisti, OIPA

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/hqQ





logoEV
logoEV


.