Geometri in Prefettura per la sicurezza sul lavoro

Geometri in Prefettura per la sicurezza sul lavoro 1' di lettura 12/02/2011 -

Obiettivo comune: la sicurezza sul lavoro. Questo il fulcro dell’incontro tra una delegazione del Collegio provinciale dei Geometri, guidata dal presidente Carlo Cecchetelli, e il prefetto di Pesaro e Urbino, Attilio Visconti.



“Nel nostro Collegio sono 300 i geometri specializzati come coordinatori della sicurezza – ha fatto notare Carlo Cecchetelli al prefetto – ed il nostro è un ruolo di primo piano nella tutela di un settore per cui si può e si deve fare ancora tanto, se guardiamo ai numeri delle morti sul lavoro”. Un appello pienamente condiviso dal dott. Visconti, che ha sottolineato “la totale e fattiva disponibilità a collaborare con la categoria dei geometri, che operano in maniera massiccia nell’ambito della sicurezza sul lavoro, promuovendo la cultura della prevenzione”.

Un mini-vertice operativo, dunque, quello tra i geometri e il prefetto, che “ha mostrato – sottolinea Cecchetelli – una viva partecipazione, affatto di facciata, ai problemi del territorio, della comunità e della categoria professionale dei geometri, su cui è apparso assolutamente informato”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2011 alle 16:34 sul giornale del 14 febbraio 2011 - 2183 letture

In questo articolo si parla di lavoro, sicurezza, prefettura, Collegio dei Geometri, Attilio Visconti, carlo cecchetelli, giuseppe fumelli, elisa clizia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hln





logoEV