80enne suicida nel Foglia, lascia un biglietto ai familiari

ambulanza 1' di lettura 10/02/2011 -

Giunto a casa degli anziani genitori a Pesaro trova il padre, che per problemi di salute non è autonomo, e un biglietto della madre. Poche righe per annunciare la volontà di farla finita. Il figlio allarmato si dirige sul luogo annunciato dalla madre ed allerta i Vigili del Fuoco di zona.



Erano da poco passate le 9:30 di giovedì mattina quando l'uomo, arrivato sulla sponda del Fiume Foglia, vicino Soria, nota il cappotto della donna sull'argine. Pochi metri e la tragica scoperta: il corpo dell'80enne incastrato tra le barche e un canneto. Inutile il tentativo dell'uomo prima e dei sanitari del 118 giunti sul posto insieme ai pompieri, poi, di rianimare la donna.

Secondo quanto annunciato nel biglietto ritrovato nell'abitazione, L.P. avrebbe deciso di compiere l'estremo gesto per scappare dalla situazione familiare divenuta insopportabile per lei.








Questo è un articolo pubblicato il 10-02-2011 alle 19:35 sul giornale del 11 febbraio 2011 - 1107 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, telefono amico, pesaro, 118, Sudani Alice Scarpini, soccorsi, ambulanze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/hhR

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV


.