La Raphael Gualazzi Band martedì al Teatro Rossini

Raphael Gualazzi 30/01/2011 -

Concerto tra i più attesi e travolgenti quello di martedì 1 febbraio alle ore 21, sul palcoscenico del Teatro Rossini. Finalmente, dopo vari rinvii dovuti alla partecipazione a Domenica In e alle selezioni per Sanremo Giovani 2011, la Raphael Gualazzi Band incanterà il pubblico dell'Ente Concerti.



Raphael Gualazzi è, infatti, un brillante talento italiano in vertiginosa ascesa anche a livello internazionale; in settetto con piano, contrabbasso, batteria, chitarra e tre ottoni, il giovane artista di Urbino coniuga con gusto e freschezza rag-time, soul e blues in uno swing impeccabile e travolgente di pezzi originali, che lo pongono nella scia di Fred Buscaglione e Paolo Conte. A tutto ciò si aggiunga la simpatia di un musicista che non ama prendere se stesso troppo sul serio, ma molto seriamente prende la sua musica.

RAPHAEL GUALAZZI
Nato a Urbino, ha studiato pianoforte al Conservatorio di Pesaro e si è poi dedicato alla ricerca nel jazz, nel blues e nella fusion. Dopo il suo primo album (“Love Outside The Window”, 2005, con rivisitazioni di celebri pagine di jazz e pop) ha preso parte a trasmissioni radiofoniche su Radio3, Radio Capital, Rai international e ha partecipato a festival tra i quali Veneto Jazz, Fano Jazz, Java Jazz Festival (Indonesia), Ravello International Festival ecc. Ha tenuto una serie di concerti USA per il progetto “The History & Mystery of Jazz” con musicisti quali Micheal Ray, Jamie McDonald, Nick Cassarino e John McKenna. Il secondo album “Piano jazz” (2008) include brani di Nora Jones, Art Tatum, Ray Charles, Micheal Petrucciani, Chick Corea, Thelonious Monk, Dave Brubeck, Duke Ellington etc. da lui rivisitati ed interpretati. Alcuni suoi brani sono stati utilizzati in fiction RAI e nel film di Calà “Vita Smeralda”; le note di “Don’t Stop”, da lui riarrangiata, sono colonna sonora allo spot ENI. Raphael Gualazzi presenta a Sanremo Giovani 2011 “Follia d’amore” scritto prodotto e arrangiato dallo stesso Gualazzi e contenuto nel suo nuovo album in uscita nel 2011, con la Sugar di Caterina Caselli.

La Stagione Concertistica di Pesaro a cura dell'Ente Concerti è realizzata in collaborazione con il Comune di Pesaro ed il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche, Giunta Regionale, Assessorato alla Cultura, Fondazione Cassa di Risparmio e Banca Marche.

Biglietteria del Teatro Rossini: Martedì 1 febbraio 9.30-12.30 / 16.30-19.30 / 20.30 fino all'inizio del concerto. Platea e posto di palco di I e II ordine 15€; posto di palco di III ordine 12€; posto di palco di IV ordine 10€, ridotto 7€; loggione 5€ Per informazioni: Ente Concerti 0721.32482 Teatro Rossini 0721.387621 www.enteconcerti.it info@enteconcerti.it

Martedì 1 febbraio 2011, ore 21
Teatro Rossini, Pesaro

RAPHAEL GUALAZZI pianoforte e voce

MANUELE MONTANARI basso e contrabbasso

CRISTIAN MARINI batteria

LUIGI FAGGI tromba

GIUSEPPE CONTE chitarra

GIACOMO PIETRUCCI sax contralto

MASSIMO VALENTINI sax baritono






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2011 alle 23:55 sul giornale del 31 gennaio 2011 - 1965 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pesaro, associazione, teatro rossini, Raphael Gualazzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gRP





logoEV
logoEV