Basket: Scavolini centra le Final 8 nonostante la sconfitta contro Milano

scavolini basket 2' di lettura 16/01/2011 -

Pesaro esce sconfitta dal big match contro l'Aj Milano: 94 a 84 per gli uomini di Dan Peterson che hanno sempre condotto la partita. Nonostante la sconfitta la Scavolini si classifica ottava e prenota l'ultimo posto disponibile per le Final Eight di Torino.



Nel primo minuto di gara Hawkins prima sbaglia un tiro da tre e poi subisce una dura stoppata. Ma è solo l'inizio. Dopo un paio di minuti di sostanziale equilibrio, infatti, l'Olimpia conquista il 10-4 grazie a Maciulis e Jaaber. Collins risponde con una tripla che porta i bianco-rossi al -3. Inizia cosi' una serie lunghissima di canestri da tre punti: ne mettono una a testa Maciulis, Diaz e Hawkins che portano le due sqaudre sul 16 a 10 per l'Olimpia a metà primo quarto. Alexandrov realizza ancora dall'arco dei 6.75 e coach Peterson chiama timeout. Pecherov realizza 4 punti e poi Maciulis ha la meglio contro uno spento Almond: 22-13. Jaaber pesca con un bel passaggio dietro la schiena Hawkins per il 25-15 dell'ultimo minuto. Pesaro va a riposo con un gap di 10 punti da recuperare. In avvio di secondo quarto Pesaro tenta la carta della difesa a zona, subito infilata dalla tripla di Hawkins e da quella di Jaaber: 41-29. Collins infila la tripla che tiene Pesaro a -8 e poi i tiri libero di Alexandrov portano i bianco-rossi anche a -6, gap che si mantiene fino alla fine della frazione (47-41).

Il terzo quarto si apre con i primi punti di Mancinelli, seguito a ruota da Maciulis: Milano confeziona un pesante break di 9 punti a 0. Pesaro non trova invece la via del canestro. Diaz realizza da sotto e si procura il libero del 56-44; Collins sbaglia pero' il tiro dalla lunga distanza. Con le triple di Jaaber e Pecherov l'Olimpia trova il +18. La partita è ormai in mano dell'Olimpia. Collins prova a rimediare con un canestro dal centro dell'area e Hackett completa il mini parziale pesarese: 73-58. Sempre grazie a un volitivo Hackett, Pesaro torna anche a -12 . Nonostante i problemi di falli, nelle fasi finali l'Olimpia non deve far altro che controllare il ritmo della partita: finisce 94-84.

Nonostante la seconda sconfitta consecutiva la Scavolini Siviglia si piazza all'ottavo posto e stacca l'ultimo biglietto disponibile per le Final Eight di Torino dal 10 al 13 febbraio. Il suo avversario, secondo le ultime regole, sara' la capolista Siena. Questi gli altri accoppiamenti: Canadian Solar Bologna vs Fabi Shoes Montegranaro, Bennet Cantu'vs Angelico Biella, Air Avellino vs Armani Jeans Milano.






Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2011 alle 21:56 sul giornale del 17 gennaio 2011 - 1242 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, isabella agostinelli, pesaro, Scavolini Basket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/goA





logoEV
logoEV