Accessi in Pronto Soccorso: circa 40 infortuni causati per neve

san salvatore 1' di lettura 15/12/2010 -

Potenziato il servizio di Radiologia durante la mattinata. Le unità operative pronte a governare l’emergenza maltempo attivando tutte le risorse disponibili Circa quaranta infortuni, prevalentemente contusioni, distorsioni e qualche frattura del polso.



Un solo caso grave: quello di un anziano ricoverato per trauma cranico dopo una caduta. E’ questo il bilancio dell’afflusso in Pronto Soccorso durante la giornata di maltempo. Le prime ore del mattino sono state le più critiche.

“La maggior parte delle persone infortunate – precisa il primario dell’unità operativa Lucio Antinori – erano uscite di casa per recarsi al lavoro. Intorno alle 13 abbiamo potenziato il servizio di Radiologia aumentando i tecnici per smaltire le attese. Nelle prossime ore, in caso di aumento degli accessi, le unità operative coinvolte – la Radiologia, l’Ortopedia e il Pronto Soccorso – sono già pronte ad attivare tutte le risorse disponibili”.


   

da Azienda ospedaliera San Salvatore




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2010 alle 17:38 sul giornale del 16 dicembre 2010 - 706 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, San Salvatore, Azienda ospedaliera San Salvatore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/fvD





logoEV
logoEV


.