Basket: Scavolini Siviglia vittoriosa a Cremona

scavolini basket 2' di lettura 13/12/2010 -

La Scavolini Siviglia trova un altro successo sul campo di Cremona: 74 a 87 per una vittoria arrivata grazie ad una grande prova in difesa, con Hackett e Cusin tra i migliori in campo.



Pesaro arriva a Cremona con un pronostico tutto a sfavore: tra serie A e B, la Scavolini non è mai riuscita ad ottenere punti contro la formazione lombarda. Un dato che contribuisce a creare la giusta atmosfera per questo match. Per la prima volta Dalmonte può contare sul suo roster al completo. In campo anche i due ex di turno: Milic per i padroni di casa e Cusin per i bianco-rossi. Le due squadre partono male in attacco, con tanti errori da un lato e dall'altro del campo. Cremona viene trascinata da Milic, mentre Pesaro resta a galla soprattutto grazie ad Hackett e Flamini. Cremona detta i ritmi di questo primo tempo, ma Pesaro riesce a rimanere a poche lunghezze. Flamini risponde agli avversari con una grande difesa e con 7 punti consecutivi, che danno un nuovo vigore ai biancorossi.

L'attacco di entrambe le formazioni si scalda pero' solo nel secondo quarto, sul 36-35 per i padroni di casa. Meno errori e attacchi più fluidi permettono alla partita di decollare. Pesaro, grazie ai ritrovati Collins e Almond e al solito Hackett trova il primo vantaggio. Cremona si aggrappa a EJ Rowland ma la tripla di Aleksandrov sulla sirena da il massimo vantaggio ai bianco-rossi: 56-6. Cremona, grazie a D’Ercole e Foster, si riporta in parità con la complicità della difesa pesaerese che si allenta un po'. Hackett riporta i suoi a +2 e successivamente un’azione da tre punti di Cusin lancia Pesaro ad un insperato +5. Diaz trova poi un canestro e il fallo fallo e la Scavolini-Siviglia vola a +10 a 2 minuti dalla fine. Traini scende in campo e mette il sigillo alla partita con un 4/4 nei secondi finali: 74-87 per una solida e storica vittoria.






Questo è un articolo pubblicato il 13-12-2010 alle 10:21 sul giornale del 14 dicembre 2010 - 893 letture

In questo articolo si parla di sport, isabella agostinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/fol





logoEV
logoEV


.