Gradara: 'Harry Potter' arriva in città grazie alla mostra di Serena Riglietti

mostra su harry potter 3' di lettura 07/12/2010 -

Harry Potter, il “maghetto” più famoso del mondo, arriva a Gradara grazie ai disegni della sua illustratrice italiana Serena Riglietti e al lavoro congiunto di Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino e Comune di Gradara, che hanno promosso intorno alla sua figura un vero e proprio evento.



Mercoledì 8 dicembre, alle ore 17, si è inaugurato infatti la mostra “Da Peter Pan a Harry Potter: sogni & disegni di Serena Riglietti”, allestita a Palazzo Rubini Vesin. Un fantastico viaggio non solo nel mondo di Harry Potter (con 90 illustrazioni originali, comprese le copertine dei 7 volumi della famosa saga), ma anche di tanti altri personaggi a cui la disegnatrice ha dato un volto: dal pinguino Pipkin ideato da Anna Milbourne, che accoglierà piccoli e grandi nella prima sala, fino a Peter Pan, Alice nel Paese delle Meraviglie, Rosaspina e tanti altri, per un totale di oltre 200 opere. Un evento per bambini, famiglie e scolaresche, come evidenziato dal presidente della Provincia Matteo Ricci, dal sindaco di Gradara Franca Foronchi e dall’illustratrice Serena Riglietti in una conferenza stampa in cui ha fatto bella mostra di sé anche uno splendido esemplare di gufo reale siberiano, a ricordare il mondo fantastico di Harry Potter ma anche a promuovere la “scuola di falconeria” che aprirà a primavera sul Monte delle Bugie sotto la Rocca di Gradara, su iniziativa della società “Stupor Mundi” e del Comune, per attività di educazione ambientale e didattica per le scuole.

“Per sei mesi – ha detto il sindaco Franca Foronchi - il Castello di Gradara si trasformerà nel Castello di Harry Potter. Questa mostra, che spinge a sognare e a liberare la fantasia, prosegue l’esperienza ludico didattica che caratterizza Gradara da qualche tempo, con l’obiettivo di far riscoprire l’arte e la cultura”. “Serena Riglietti – ha sottolineato Matteo Ricci – è un talento del nostro territorio ed è riuscita ad imporsi in uno scenario nazionale ed internazionale. Le sue opere, a partire dalle illustrazioni di Harry Potter che l’hanno resa famosa, possono rappresentare un’occasione di attrazione turistica e conoscenza del territorio”. “Questa è la terra che mi ospita da 30 anni - ha affermato Serena Riglietti - e dopo aver allestito la mostra a Roma e Milano, avevo particolarmente piacere di realizzarla qui. I miei lavori sono nei cassetti, vederli sui muri è per me un’emozione. L’illustrazione è un linguaggio per tutti, non solo per i bambini”.

La mostra, che vede il sostegno della Banca di Credito cooperativo di Gradara, della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, di Eden Viaggi e Giometti Cinema (che diffonderà nelle sale uno spot promozionale), è organizzata da Villaggio Globale International in collaborazione con Gradara Innova. Il costo del biglietto è 3 euro (gratuito per bambini sotto i 6 anni) con particolari condizioni per gruppi e scolaresche. Questi gli orari: sabato, domenica e festivi 10-13 e 15- 18; dal lunedì al venerdì solo su prenotazione (aperture, visite guidate e laboratori per gruppi e scolaresche), aperture straordinarie 9 e 10 dicembre, tutti i giorni dal 23 dicembre al 9 gennaio e dal 22 al 26 aprile, chiusura il 25 dicembre e 1 gennaio mattino.

Info e prenotazioni : tel. 0541/964673, www.gradarainnova.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2010 alle 16:11 sul giornale del 09 dicembre 2010 - 3193 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, harry potter

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fdm





logoEV