Volley: prova di forza della Scavolini contro Busto Arsizio

scavolini volley 1' di lettura 06/12/2010 -

Bella vittoria delle pesaresi, che restano in vetta alla classifica assieme a Liu Jo Modena e Mc Carnaghi Villa Cortese, staccando la Yamamay



Prezioso successo della Scavolini, che passa con autorità e merito a Busto Arsizio contro una Yamamay che pareva lanciata dopo la vittoria di Castellana Grotte. Pur priva di Hooker, la squadra pesarese ha fatto la voce grossa sin dall'inizio, tenendo in pugno il primo set sino alla fine.

Più equilibrato il secondo, con la Yama avanti anche di 4 lunghezze, ma biancorosse capaci di restere a ridosso delle avversarie e di sorpassarle nel finale. Terzo set fotocopia del primo: colibrì a condurre le danze e a tenere a distanza le padrone di casa sino al tre a zero finale.

YAMAMAY-SCAVOLINI 0-3
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Serena 1, Marcon 11, Campanari 7, Havlickova 10, Meijners 12, Crisanti 3; Carocci (L), Valeriano, Kim, Bauer, Spirito. N.e. Havelkova. All. Parisi.
SCAVOLINI PESARO: Saccomani 3, Manzano 10, Flier 16, S.Usic 21, Guiggi 6, Ferretti 2; De Gennaro (L), Olivotto. N.e. Mari, Pascucci, M.Usic. All. Tofoli. ARBITRI: Caltabiano e Pozzato.
NOTE: Parziali 20-25 (25'), 21-25 (27'), 19-25 (25'). Yamamay: battute sbagliate 7; battute vincenti 1; ricezione 66% (prf 39%); attacco 35%; errori 17; muri 3. Scavolini: battute sbagliate 3; battute vincenti 3; ricezione 76% (prf 55%); attacco 39%; errori 15; muri 15.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2010 alle 18:45 sul giornale del 07 dicembre 2010 - 721 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, pesaro, Scavolini, scavolini volley

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fb9





logoEV