Coldiretti: alunni alla scoperta delle erbe per coltivare l'orto

erbe spontanee 2' di lettura 03/12/2010 -

Insegnare agli alunni a riconoscere rosmarino, timo e salvia e le altre piante aromatiche per riscoprire i sapori del loro territorio e iniziare a coltivare il proprio orto in terrazza. E' l'idea della Coldiretti Pesaro Urbino che per sabato, 4 dicembre, ha organizzato nel capoluogo pesarese una degustazione di erbe abbinate al pesce azzurro, in collaborazione con il vivaista Orazio Pascucci e col gastronomo Otello Renzi.



L'iniziativa, inserita nella manifestazione Paesi e sapori, promossa dal Comune di Pesaro, si svolgerà alle ore 11 in Piazza del Popolo (con “replica” alle ore 18) e vedrà la partecipazione degli alunni di due classi della media dell’Istituto Statale Comprensivo Dante Alighieri di Pesaro. Ai ragazzi verrà fatto sentire dapprima l'odore delle varie piante aromatiche e poi proveranno a “ritrovarle” nel sapore di piatti preparati a base di pesce azzurro, rigorosamente made in Marche. Al termine verrà quindi donata loro una piantina da far crescere sul balcone di casa.

L'idea della Coldiretti pesarese si inserisce in un trend che vede oggi quattro marchigiani su dieci (42 per cento) dedicare parte del tempo libero al giardinaggio e alla cura dell'orto dove raccogliere frutta, ortaggi o piante aromatiche da portare in tavola, come misura antistress, per passione, per gratificazione personale o anche solo per risparmiare. Ma l'obiettivo è anche quello di sostenere la filiera ittica regionale, soprattutto in un momento in cui due piatti di pesce su tre vengono dall'estero, con grave danno per i pescatori e gli acquacoltori deella nostra regione, come dimostra il fatto che in due anni, secondo i dati di Impresapesca Coldiretti, il settore ha perso 18 milioni di euro di fatturato e il 26 per cento della produzione.

L'abbinamento erbe aromatiche-pesce tornerà anche domenica 5 dicembre, sempre alle ore 11 e alle 18, con Orazio Pascucci e la gastronomia pesarese Stuchin del port.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2010 alle 18:05 sul giornale del 04 dicembre 2010 - 1088 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, coldiretti, coldiretti pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e7I





logoEV
logoEV


.