Inaugurato il liceo musicale, affollata cerimonia

2' di lettura 29/10/2010 -

“Aver inserito la musica all’interno della formazione liceale è per noi un traguardo molto importante, perché la musica diventa parte fondamentale di un percorso, e non un elemento aggiuntivo. Un plauso a quanti hanno creato le condizioni per l’avvio di questa iniziativa. Il nostro augurio è che i licei musicali possano fertilizzare il terreno della scuola”.



E’ quanto sottolineato dal direttore generale del Ministero dell’Istruzione Mario Giacomo Dutto (Direzione per gli ordinamenti scolastici e autonomia scolastica), intervenuto all’inaugurazione del “Liceo musicale e coreutico - sezione musicale” di Pesaro, presso il liceo scientifico “G.Marconi”. Un momento di festa per tutte le istituzioni che hanno lavorato per far “aggiudicare” a Pesaro questa sezione musicale e che, nel corso della cerimonia, hanno ufficialmente sottoscritto il protocollo d’intesa approvato a suo tempo: Provincia di Pesaro e Urbino (a firmare il presidente Matteo Ricci), Comune di Pesaro (la vice sindaco Giuseppina Catalano in rappresentanza del Sindaco), liceo “G.Marconi” (il preside Riccardo Rossini), Conservatorio statale di musica “G.Rossini” (il presidente Giorgio Girelli), “Rossini Opera Festival” (il presidente Gianfranco Mariotti), Ente Concerti (il presidente Guido Umberto Chiocci) e Fondazione Rossini (il presidente Oriano Giovanelli). A fare gli onori di casa il preside Riccardo Rossini , che ha evidenziato come siano state 600 le richieste di inserimento in graduatoria per l’insegnamento in questa sezione, che vede la presenza di 25 allievi, alcuni dei quali provenienti da fuori regione.

L’assessore provinciale alla Pubblica istruzione Alessia Morani ha ricordato la presenza di pochissime sezioni di liceo musicale nel nostro paese: “Oggi aggiungiamo un altro tassello a quel bellissimo mosaico che è la musica, in una città che ha una tradizione musicale unica in Italia. Ringrazio tutti coloro che si sono attivati per questo obiettivo”. La vice sindaco Giuseppina Catalano ha ricordato come il Comune stia lavorando attivamente per far riconoscere Pesaro “Città della Musica” da parte dell’Unesco. Ai neo iscritti al liceo musicale, il presidente dell’Ente Concerti Guido Umberto Chiocci ha assicurato l’ingresso gratuito, come graditi ospiti, per l’intera stagione concertistica. Alla cerimonia sono intervenuti, tra gli altri, anche il prefetto di Pesaro e Urbino Alessio Giuffrida , la dirigente dell’Ufficio scolastico regionale (Ufficio VII – Ambito territoriale per la Provincia di Pesaro e Urbino) Carla Sagretti, l’onorevole Massimo Vannucci, l’assessore comunale Luca Pieri , consiglieri comunali e provinciali ed altre personalità del mondo della musica e della scuola.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2010 alle 16:22 sul giornale del 30 ottobre 2010 - 839 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dRF





logoEV