Autista Adriabus aggredito: solidarietà dell’assessore Andrea Biancani

Andrea Biancani 1' di lettura 27/10/2010 -

L’assessore alla mobilità del Comune Andrea Biancani ha fatto giungere la sua solidarietà e quella dell’Amministrazione all’autista dell’autobus aggredito qualche giorno fa a Pesaro da una persona sprovvista del biglietto.



“Un altro gesto sconsiderato – ha commentato l’assessore – che diventa ancor più pericoloso se si verifica su un mezzo pubblico in un orario di massima affluenza. Il pronto intervento delle forze dell’ordine e l’arresto dell’aggressore sono la dimostrazione che sui mezzi di trasporto viaggiatori e operatori possono sentirsi sicuri e che nella nostra città certe forme di violenza sono inaccettabili. Sottolineo inoltre che chi viaggia sull’autobus deve sempre essere provvisto di biglietto, perché le regole valgono per tutti”.

“Colgo anche l’occasione per ringraziare le forze dell’ordine per il loro impegno e tutti gli autisti degli autobus che svolgono il proprio lavoro con professionalità e impegno e che troppo spesso sono vittime di questi episodi di violenza”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2010 alle 16:18 sul giornale del 28 ottobre 2010 - 819 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, andrea biancani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dLQ





logoEV