Volley: Tofoli analizza le prime settimane di lavoro della sua Scavolini

scavolini volley 1' di lettura 04/10/2010 -

Dopo i primi test sul campo contro Forlì e Viserba, Paolo Tofoli stila un bilancio sulle prime settimane di lavoro delle sue atlete: "le ragazze mi sembrano dei soldatini tanto sono attente nell'eseguire tutto ciò che viene loro proposto".



L'allenamneto congiunto di San Marino con Forlì e Viserba - formazioni di serie B1 - é appena terminato e coach Tofoli fa un primo bilancio sulle prime settimane delle tricampionesse italiane della Scavolini Volley. L'allenatore marchigiano si dice contento di quello che ha visto in campo perché le ragazze hanno dimostrato voglia di dare il massimo, nonostante venissero da un periodo di duro lavoro fisico. Le più giovani, rivela il neo allenatore, hanno mostrato anche un po' di emozione nello scendere in campo per la prima volta con la maglia Scavolini, e non nasconde che anche per lui non è stato facile all'inizio: il primo discorso pre-partita, le prime indicazioni date dalla panchina mentre le ragazze erano in campo, sono tutte nuove esperienze per Paolo Tofoli.

Il clima all'interno dello spogliatoio, a detta del tecnico, é buono e le ragazze segueno talmente tanto le direttive date, che Tofoli descrive le sue ragazze come dei "soldatini" sempre pronte ad eseguire le sue indicazioni. Parole di elogio anche per Martina Guiggi, che nonostante stia facendo del lavoro a parte per recuperare dall'operazione al ginocchio, è costantemente accanto alla squadra per dare il suo contributo di esperienza in attesa di tornare in campo.

Intensa si preannuncia poi il lavoro con le due palleggiatrici, Ferretti e Mari: da ex palleggiatore Tofoli sapra' sicuramente dare delle indicazioni importanti alle due registe bianco-rosse.


di Isabella Agostinelli
redazione@viverepesaro.it




Questo è un articolo pubblicato il 04-10-2010 alle 18:11 sul giornale del 05 ottobre 2010 - 1096 letture

In questo articolo si parla di sport, isabella agostinelli, pesaro, scavolini volley

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cTL





logoEV